Elon Musk Biografia [2021] Patrimonio e Investimenti

In questa mini-guida parleremo delle imprese di Elon Musk, l’imprenditore e uomo d’affari americano (ma nato in Sudafrica) famoso per aver fondato X.com (diventato poi PayPal) nel 1999, SpaceX nel 2002 e Tesla Motors nel 2003.

Ci occuperemo in particolare della vita, investimenti e del patrimonio di Elon Musk. Egli compare spesso, da diversi anni nelle classifiche Forbes e Fortune, in quanto diventò multimilionario prima dei 30 anni, vendendo l’azienda Zip2 alla Compaq Computers. Descriveremo anche come sia riuscito a portare Tesla (una delle sue aziende più celebri) a diventare quello che è oggi: una società capace di rivoluzionare il settore automotive elettrico.

Durante gli ultimi anni si è sentito molto parlare di Musk, non solo per le sua rivoluzionarie auto elettriche Tesla. Basti pensare a quando nel 2012 SpaceX lanciò un missile spaziale che consentì di portare il primo veicolo commerciale sulla Stazione Spaziale Internazionale.

Importanti poi le acquisizioni di Solarcity nel 2016, un fornitore di energia statunitense leader nella progettazione ed installazione di sistemi solari.

Inoltre, il suo ingresso nel comitato degli advisor economici dell’amministrazione Trump (anche se per pochi mesi), conferma che Musk è veramente considerato uno dei leader dell’industria.

Biografia Elon Musk

Elon Musk Biografia
Elon Musk Biografia

Elon Musk nasce a Pretoria, Sud Africa, il 28 giugno del 1971. Da bambino, Musk inizia subito a farsi notare. Era un vero e proprio bambino prodigio. Basti pensare che da piccolo era talmente “perso” nei suoi pensieri e idee circa possibili invenzioni rivoluzionarie, che i suoi genitori decisero di portarlo dall’otorino per un controllo all’udito.

A 10 anni, quando i suoi genitori divorziarono, Musk iniziò a sviluppare un interesse per i computer. Imparò (da autodidatta) a programmare, a 12 anni vendette il suo primo programma: un gioco chiamato Blastar.

Alle elementari, Musk era un ragazzo gracile, molto introverso e a cui piaceva molto leggere. Fu bullizzato fino all’età di 15 anni. Durante la pubertà iniziò ad imparare a difendersi grazie alle arti marziali.

Famiglia

Musk è figlio di Maye Musk, una modella canadese e la donna più anziana ad essere comparsa sul popolare magazine “Covergirl“. Errol Musk è il padre di Elon Musk, un ingegnere sudafricano.

Musk ha passato gran parte della sua infanzia in Sudafrica con il fratello Kimbal e la sorella Tosca.

Istruzione

Nel 1989, a 17 anni, Musk si trasferì in Canada per frequentare l’Università Queen’s ed anche evitare il servizio militare sudafricano (al tempo obbligatorio). Musk ottenne la cittadinanza Canadese il medesimo anno.

Nel 1992, Musk lasciò il Canada per studiare fisica e business all’Università del Pennsylvania. Si laureò in economia, conseguendo una seconda laurea in fisica.

Negli anni 90 si trasferì poi in California, per conseguire un dottorato in fisica dell’energia.

La scelta di trasferirsi nella Silicon Valley concise perfettamente con il boom di Internet. Musk decise di abbandonare Stanford dopo solo due giorni per farne parte. Nel 1995 lanciò quindi la sua prima azienda, Zip2 Corporation. Nel 2002, divenne un cittadino statunitense.

Le aziende di Elon Musk

Durante la sua carriera, Musk ha lanciato e acquisito numerose aziende. Vediamo insieme le più importanti.

Zip2 Corporation

Correva l’anno 1995 quando Elon, con suo fratello Kimbal Musk, lanciò la sua prima azienda: Zip2. Si trattava di una guida di città online, che forniva contenuti per i nuovi siti Web del New York Times e del Chicago Tribune.

Nel 1999, una divisione di Compaq Computer Corporation acquistare Zip2 per $ 307 milioni di dollari (contanti) e $ 34 milioni in opzioni su azioni.

PayPal

Nel 1999, Elon e Kimbal Musk hanno utilizzato i soldi della loro vendita di Zip2 per fondare X.com, una società di servizi finanziari e pagamenti online. L’anno seguente, l’acquisizione di X.com portò alla creazione di PayPal, che oggi conosciamo tutti molto bene.

Nell’ottobre 2002, Musk ha guadagnato il suo primo miliardo di dollari quando PayPal è stata acquisita da eBay per $ 1,5 miliardi in azioni. Prima della vendita, Musk possedeva l’11 percento delle azioni PayPal.

SpaceX

Musk ha fondato la sua terza società, Space Exploration Technologies Corporation, o SpaceX, nel 2002 con l’intenzione di costruire veicoli spaziali per effettuare viaggi commerciali nello spazio.

Nel 2008, SpaceX era già una realtà affermata e la NASA assegnò alla società il contratto per gestire il trasporto merci per la Stazione Spaziale Internazionale – con piani futuri per il trasporto di astronauti – nel tentativo di sostituire le missioni dello Space Shuttle della NASA.

Tesla

Elon Musk Cybertruck
Elon Musk Cybertruck

Musk è il co-fondatore, CEO e “tutto-fare” di Tesla Motors, una società fondata nel 2003 che si dedica alla produzione di auto elettriche a prezzi accessibili sul mercato di massa, nonché di batterie e tetti solari. Musk supervisiona tutto lo sviluppo del prodotto, l’ingegneria e la progettazione dei prodotti dell’azienda.

Solarcity

Nell’agosto del 2016, durante i continui sforzi di Musk per promuovere energia alternativa e prodotti sostenibili per una base di consumatori sempre più ampia, venne consolidato un accordo da $ 2,6 miliardi per combinare la sua auto elettrica e le società di energia solare.
Tesla Motors Inc. annunciò l’acquisto di tutte le azioni di SolarCity Corp., una società che Musk aveva aiutato i suoi cugini Peter e Lyndon Rive ad avviare nel 2006. Musk è anche azionista di maggioranza della società.

Boring Company

Nel gennaio 2017, Musk lanciò “The Boring Company”, una società dedicata alla perforazione e costruzione di tunnel con l’obiettivo di ridurre il traffico stradale. La società iniziò con uno scavo di prova sulla proprietà SpaceX di Los Angeles.

Alla fine di ottobre dello stesso anno, Musk ha pubblicato la prima foto dei progressi della sua azienda sulla sua pagina Instagram. Egli affermò che il tunnel di 500 piedi, che in genere correva parallelo alla Interstate 405, avrebbe raggiunto una lunghezza di due miglia in circa quattro mesi.

Nel maggio 2019 la società, ora nota come TBC, ha ottenuto un contratto da $ 48,7 milioni  di fondi pubblici per costruire un sistema “Loop” sotterraneo per trasportare le persone nel Las Vegas Convention Center.

Elon Musk Curiosità

Come abbiamo visto in precedenza, Musk è diventato multimilionario prima dei 30 anni, vendendo la sua startup Zip2 alla Compaq Computers. Ecco i principali fatti interessanti su Elon Musk:

  • La mamma è una supermodella;
  • Ha venduto il suo primo programma per computer all’età di 12 anni;
  • Desidera accelerare la transizione mondiale verso l’energia sostenibile ed aiutare a rendere l’umanità una civiltà multiplanetaria;
  • È il co-presidente di OpenAI, un organizzazione no-profit;

Tesla: è la casa automobilistica più grande nella storia degli Stati Uniti

Elon Musk Cina
Nella foto: Elon Musk si esibisce in un bizzarro balletto durante la presentazione della fabbrica Tesla di Shanghai, in Cina.

Nel gennaio del 2020 Tesla ha stabilito un record, diventando la casa automobilistica americana più grande di sempre, frantumando il record stabilito da Ford qualche decennio prima.

Il recente rally azionario della casa automobilistica guidata da Elon Musk ha portato il suo valore di mercato a toccare gli $ 85 miliardi in capitalizzazione di mercato, superando il record di $ 80,8 miliardi registrato da Ford nel 1999. Al momento del sorpasso, Ford aveva un valore di mercato di circa $ 37 miliardi.

Le azioni di Tesla hanno continuato a salire. Durante i primi mesi del 2020, fino alla chiusura di martedì, lo stock ha guadagnato fino al 12%.

Tesla aveva in precedenza già superato i valori di mercato di altri due giganti automobilistici statunitensi: General Motors, ($ 50 miliardi), e Fiat Chrysler (circa $ 22 miliardi).

L’azienda è stata in precedenza la migliore casa automobilistica americana per valore di mercato, ma prima di questo record non era mai riuscita a battere la capitalizzazione raggiunta da Ford nel 1999.

Mentre Tesla ha superato nel valore di mercato una buona parte delle case automobilistiche statunitensi, la società appare ancora molto modesta rispetto alle case automobilistiche non statunitensi. La giapponese Toyota ha infatti un valore di mercato che si aggira intorno ai $ 232 miliardi di dollari USA e la tedesca Volkswagen si attesta ad una capitalizzazione di mercato pari a $ 98 miliardi.

Il rialzo delle azioni Tesla ha consentito alla società di superare la fascia bassa delle sue previsioni, consegnando 367.500 veicoli nel 2019, un numero record e il 50% in più rispetto al 2018.

“Riteniamo che questo nuovo solido trimestre di consegne possa ulteriormente porre fine alle preoccupazioni degli investitori sul ribasso della domanda per il prodotto Tesla”, ha scritto Martan Emmanuel, analista di Deutsche Bank in una nota.

Ha continuato: “Mentre gli orsi sosterranno probabilmente che le consegne del 4 ° trimestre hanno beneficiato di forti acquisti in vista dei crediti fiscali in scadenza in vari paesi, Tesla sta per iniziare le consegne di Model 3 (un veicolo di fascia media della gamma Tesla ndr) realizzati direttamente nell’immenso mercato cinese.

Tuttavia, Tesla deve ancora realizzare un profitto annuale e gran parte del suo successo futuro si basa su come performerà nel mercato estero.

Musk ha dichiarato che la società sta pianificando di esportare le auto costruite nella sua Gigafactory di recente apertura a Shanghai, dove è iniziata la produzione del modello di punta e con un prezzo molto interessante: Tesla Model 3.

Comprare azioni Tesla

Non c’è alcun dubbio, le azioni di Tesla sono tra le più interessanti nel settore borsistico. La loro crescita, nonostante abbia avuto alcune battute d’arresto (molti ricorderanno lo scandalo del tweet-gate), è ormai sotto gli occhi di tutti.

Esistono delle piattaforme che consentono di investire senza commissioni sulle azioni di Tesla, guadagnando sia in caso di rialzo che di ribasso del titolo. Questa tecnologia porta il nome di CFD (Contratti per differenza).

Si tratta di strumenti derivati che tracciano in tempo reale l’andamento dell’asse sottostante e consentono di operare su azioni, coppie forex, criptovalute e molte altre tipologie di asset class a costi veramente molto bassi, senza la necessità di acquistare fisicamente il titolo.

Esistono molte piattaforme di trading CFD e gran parte di esse consentono di comprare le azioni di Tesla. Una delle più celebri e semplici da utilizzare è quella di eToro (clicca qua per visitare il sito ufficiale).

Grazie a questa piattaforma autorizzata e regolamentata in Europa (n. di regolamentazione 109/10), comprare azioni Tesla è veramente molto semplice. eToro è una società attiva dal 2006 ed è sbarcata in Italia qualche anno dopo. Con eToro è possibile investire nelle azioni Tesla senza commissioni.

Le azioni di Tesla su eToro
Le azioni di Tesla su eToro

La piattaforma è molto conosciuta nel settore degli investimenti grazie alla tecnologia del “CopyTrading“. Che cosa s’intende con questo termine? CopyTrading è un sistema brevettato proprio da eToro, che consente di copiare automaticamente e gratuitamente quello che è stato fatto dagli altri investitori di successo (i Guru del trading online).

Per trovare i trader più capaci e profittevoli, sono presenti delle pratiche classifiche ed un motore di ricerca interno. Attraverso questi strumenti di filtraggio e di ricerca è possibile ordinare gli investitori più bravi in base a numerosi criteri, come gli asset scambiati, il rischio, rendimento, nazionalità e numero di seguaci o copiatori. Una volta trovati gli investitori che fanno al proprio caso, è possibile cliccare il tasto copia. eToro (clicca qua per visitare il sito ufficiale) penserà a replicare sul proprio conto le mosse dell’investitore copiato, completamente in automatico.

eToro è una piattaforma gratuita e consente di investire senza commissioni al rialzo (acquisto) oppure al ribasso (vendita allo scoperto) direttamente sulle azioni di Tesla e svariate centinaia di altri titoli provenienti dalle borsa mondiali.

È disponibile anche un conto virtuale, anch’esso gratuito, ideale per chi preferisce accumulare esperienza. Una volta che ci si sentirà pronti ad investire con soldi veri, sarà semplicemente sufficiente effettuare un deposito minimo di soli 200 euro. Clicca qua per iniziare oggi ad investire su eToro.

Elon Musk Patrimonio

Elon Musk Forbes

Il patrimonio di Elon Musk ammonta a circa 23.6 miliardi di dollari USA. Nonostante la sua grande ricchezza, Musk non spende il suo denaro in attività futili.

Nonostante il suo enorme patrimonio, Musk non ha mai preso uno stipendio da Tesla, rifiutando ogni anno il suo stipendio minimo di $ 56.000.

A marzo, gli azionisti di Tesla hanno approvato un piano che assegna a Musk $ 2,6 miliardi in opzioni azionarie, che otterrà in 12 tranches o porzioni, se la società riuscirà a raggiungere i traguardi chiave durante il prossimo decennio. Se Musk raggiungerà gli obiettivi e il valore delle azioni aumenterà, ciò potrebbe portargli più di $ 50 miliardi.

A gennaio, Tesla ha annunciato che non avrebbe pagato nulla a Musk per i prossimi 10 anni – senza stipendio, bonus o azioni – fino a quando la società non avrebbe raggiunto una capitalizzazione di mercato pari a $ 100 miliardi. Se ciò dovesse accadere, Musk potrebbe potenzialmente superare il CEO di Amazon Jeff Bezos come la persona più ricca del mondo.

Famoso maniaco del lavoro, Musk non spende soldi in vacanze sontuose o hobby costosi. Invece, l’imprenditore trascorre la maggior parte del tempo in ufficio o nelle fabbriche, ritirandosi in una delle sue quattro dimore di Los Angeles alla fine della giornata.

Considerazioni finali

Durante l’articolo abbiamo visto come Elon Musk sia senza dubbio uno degli imprenditori più brillanti e di maggior successo del ventunesimo secolo. Le sue invenzione stanno contribuendo a rivoluzionare numerosi settori, nello specifico quelle dei trasporti e quella aerospaziale.

È possibile investire in alcune società di cui Musk è alla guida, come Tesla, attraverso piattaforme autorizzate come eToro (clicca qua per ottenere un conto gratuito). Società come eToro permettono di investire sia in modalità demo che reale, senza rischi.

Domande frequenti

Qual’è il Quoziente Intellettivo di Elon Musk?

Il QI di Elon Musk è stimato a 155, basato principalmente sui suoi precedenti test attitudinali, sulla sua capacità di leggere e applicare le informazioni tecniche e sulla sua capacità di utilizzare i numeri per rendere i cambiamenti di processo unici nella storia di un settore complicato.

Qual’è il patrimonio di Elon Musk?

Centibillionario, Musk è diventato la persona più ricca del mondo nel gennaio 2021, con un patrimonio netto stimato di 185 miliardi di dollari, superando Jeff Bezos.

Elon Musk è sposato?

Il CEO di Tesla Elon Musk e la musicista Grimes si frequentano dal 2018, quando hanno fatto il loro debutto come coppia all’annuale Met Gala.

Quanto ha investito Elon Musk in Bitcoin?

Nel Febbraio del 2021 è stato dichiarato da Tesla, società di Musk, che sono stati investiti 1,5 miliardi di dollari USA.

[Totale: 0 Media: 0]
Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.