Trade.com Opinioni e Recensioni Piattaforma Trading CFD

Negli ultimi due decenni, il trading online di CFD ha fatto molta strada. Il boom di Internet ha portato molti trader e operatori nel mondo del trading di CFD. Ma ben presto anche questo settore si è fatto una brutta nomea a causa di cattive pratiche e strategie di marketing fasulle. Ed è proprio a questo punto che è entrata in scena la regolamentazione.

Oggi, il modo migliore per riconoscere un fornitore di servizi CFD affidabile è verificare se è autorizzato da un ente come CySEC. Questo è il modo migliore per assicurarsi che la piattaforma/app sia completamente regolamentata e che utilizzi le best practice più recenti per offrirti un’esperienza di trading online ottimale.

TRADE.com (clicca qua per visitare il sito ufficiale) è un buon esempio di piattaforma di trading di CFD completamente regolamentata e monitorata, in linea con le più recenti normative e linee guida.

Piattaforma: trade
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    75,80% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

    Che cos’è la CySEC?

    La CySEC, o Cyprus Securities and Exchange Commission, è l’autorità pubblica indipendente di supervisione responsabile del monitoraggio del mercato dei servizi di investimento e delle transazioni in valori mobiliari effettuate nella Repubblica di Cipro. Poiché Cipro è uno stato membro dell’UE, la CySEC è conforme alla normativa europea MiFID sull’armonizzazione finanziaria.

    Mentre le linee guida MiFID originali sono state implementate nel 2007, vi è una serie di regole MiFID revisionate che sono entrate in vigore all’inizio di quest’anno (2018).

    La CySEC è stata lanciata nel 2001 come ente pubblico. Le principali responsabilità della CySEC sono:

    1. Supervisionare e monitorare la borsa di Cipro
    2. Supervisionare e controllare le società di servizi di investimento.
    3. Autorizzare e supervisionare società di investimento e intermediari/broker.
    4. Imposizione di sanzioni amministrative e sanzioni disciplinari a persone fisiche o giuridiche che rientrano nelle disposizioni della legislazione sui mercati azionari.
    5. Il richiamo delle licenze operative in caso di circostanze particolari determinate dai regolamenti pubblicati e armonizzati con la legge istitutiva della Cyprus Securities and Exchange Commission.

    Perché scegliere broker regolamentati come TRADE.com?

    Il trading online di CFD sta diventando molto popolare in tutto il mondo. Ma come accennato in precedenza, solo i broker regolamentati hanno la capacità di fornirti un’esperienza di trading sicura e trasparente. Questo è estremamente importante quando si investono i propri, sudati, risparmi.

    Cosa c’è da sapere:

    1. I broker autorizzati CySEC devono mantenere un importo predefinito di capitale operativo, il quale non era necessario durante i primi anni di regolamentazione. Il nuovo requisito di capitale viene messo in atto ai sensi della direttiva MiFID che richiede ai broker di essere in grado di mantenere le posizioni dei proprio clienti senza soccombere alla volatilità di mercato.
    2. La CySEC regolamenta i broker autorizzati richiedendo rapporti di audit e altri dati finanziari per garantire che questi operino nell’ambito delle linee guida CySEC per un mercato equo, aperto e trasparente. Tuttavia, a causa della relativa facilità di sviste regolamentari, è ancora comune che i broker regolamentati dalla CySEC indulgano in comportamenti manipolativi. In tali casi, la CySEC ha istruito un dettagliato processo di risoluzione dei reclami che inizia con il denunciante che contatta direttamente il broker per qualsiasi problema e attende una risposta da parte dei rappresentanti della società.
    3. Con i broker regolamentati CySEC, puoi aspettarti di riavere indietro almeno una parte del tuo denaro in caso di fallimento. A seconda delle regole applicate, alcune autorità finanziarie offrono un ulteriore livello di sicurezza. Ad esempio, i broker CySEC sono tenuti a far parte del Fondo di Compensazione dell’Investitore, ovvero un fondo utilizzato per liquidare i reclami dei clienti. Questo tuttavia varia da una giurisdizione all’altra, motivo per cui è bene che il trader legga con attenzione i termini e le condizioni e la documentazione legale del broker forex.
    4. Le ultime regole stabilite da CySEC consentono una standardizzazione del trading di CFD e attività disponibili con broker regolamentati. I broker non regolamentati possono offrire asset o altri tipi di opzioni di trading su CFD che somigliano più al gioco d’azzardo che alle speculazioni di mercato, cosa che ovviamente andrebbe evitata.
    5. I broker autorizzati da CySEC rientrano nella direttiva europea MiFID. Ciò significa che questi broker regolamentati sono autorizzati a operare nei 31 stati membri dello Spazio economico europeo (28 Stati membri dell’UE più Islanda, Norvegia e Liechtenstein). Si tratta di un vantaggio per i trader, in quanto i broker sono tenuti a rispettare tutte le normative vigenti dell’UE. TRADE.com è uno di questi broker autorizzati.

    Fai trading in tranquillità su Trade.com

    Ti preghiamo di notare che anche se un broker è regolamentato, ciò non significa che lo sarà per sempre. I broker regolamentati come TRADE.com devono soddisfare determinati criteri per ottenere e mantenere l’autorizzazione. Se non lo fanno, corrono il rischio di sanzioni severe o, nel peggiore dei casi, possono perdere la licenza.

    Questo in pratica significa che su TRADE.com puoi fare trading in tutta tranquillità. Clicca qui e apri il tuo conto gratuito su Trade.com.

    Trading CFD con Trade.com

    Il trading ha fatto molta strada nel corso dei secoli. Un tempo, si scambiava oro per cibo e biancheria. Poi, una volta entrato in gioco il denaro, la scena del trading ha iniziato a evolversi. Oggi ci sono dozzine di canali di investimento disponibili sul mercato e uno di questi canali è il CFD Trading, che viene offerto sulla piattaforma regolamentata di TRADE.com.

    I CFD, noti anche come “Contratti per differenza”, sono contratti per scambiare la differenza di valore di un particolare bene, dal momento in cui il contratto è aperto fino al momento in cui viene chiuso. Con il trading di CFD, non si è mai veramente in possesso del bene o dello strumento che si è scelto di negoziare, ma si può comunque trarre vantaggio dai movimenti di mercato.

    Come funziona il trading di CFD?

    Facendo trading di CFD, puoi ottenere profitti se il mercato si muove secondo le tue speculazioni. Se ritieni che il prezzo di un bene aumenti, apri una posizione di acquisto, indicata anche come “long”. Se invece pensi che il prezzo del bene diminuirà, allora apri una posizione di vendita, indicata anche come “short”. Saranno le prestazioni effettive del mercato a decidere il tuo margine di profitto o perdita.

    Ad esempio, se pensi che uno specifico mercato sia in aumento, comprerai un CFD per scambiarlo. Più il mercato aumenterà, più i tuoi profitti cresceranno, più il mercato diminuirà, più aumenteranno le tue perdite. La stessa regola si applica alla situazione contraria: se ritieni che un mercato sia in calo, potrai trarne profitto.

    Vantaggi del trading di CFD

    A differenza del trading tradizionale, il trading di CFD offre un’ampia serie di potenziali vantaggi che possono creare uno scenario d’investimento potenziato.

    • Trading con leva – Gran parte dei fornitori di trading di CFD, tra cui TRADE.com, offrono l’opzione di fare trading con leva, consentendoti di moltiplicare i tuoi profitti.
    • Trading diversificato – Non sei costretto a operare in mercati o settori specifici. Scegli un asset che preferisci e costruisci il tuo portfolio di trading.
    • Strumenti di trading avanzati – I broker più importanti, come TRADE.com ti offrono tanti strumenti di analisi e gestione del rischio per un trading ottimale.
    • Guadagna da mercati e azioni in calo – A differenza da gran parte delle modalità di trading tradizionale, hai il potenziale di guadagnare da mercati e azioni in perdita.

    Le opzioni di CFD Trading su TRADE.com

    TRADE.com, gestita da Lead Capital Markets, offre un’ampia gamma di opzioni di investimento, il tutto su una piattaforma di trading regolamentata e sicura. E’ possibile utilizzare la piattaforma di TRADE.com anche in modalità demo, completamente gratuita.

    Forex

    In breve, il Forex è un mercato liquido di coppie di valute che reagiscono agli eventi economici globali. Mentre le valute del mondo si contrappongono, gli investitori possono fare trading sulla volatilità delle fluttuazioni valutarie. TRADE.com fornisce anche notizie e aggiornamenti per migliorare la tua esperienza nel forex trading.

    Su TRADE.com trovi un’ampia scelta di coppie di valute, tra cui EUR/USD, GBP/USD, USD/JPY e molte altre.

    Materie prime

    Tutti sono interessati dalle fluttuazioni dei prezzi nel settore energetico. Ora puoi scambiare i prezzi del petrolio e del gas naturale con pochi click. Su TRADE.com, aiutiamo i trader alla ricerca del trading di materie prime con il potenziale di ottenere ottimi profitti.

    Su TRADE.com, oltre agli asset energetici, trovi anche metalli come oro, argento e rame, per non parlare di grano, cotone e altri.

    Azioni

    La piattaforma TRADE.com offre una vasta serie di azioni CFD di tutto il mondo. Troverai CFD per il settore tecnologico, finanziario, vendita al dettaglio/e-commerce, provenienti da America, Europa, Asia e persino dal Sud Africa. Diversificare il tuo portfolio di trading non è mai stato più facile.

    TRADE.com offre inoltre CFD relativi a società tecnologiche di spicco, tra cui Facebook, Twitter, Snapchat per menzionarne alcune.

    Cripto-valute

    Da un paio di anni, le cripto-valute sono diventate una tendenza mondiale. Tuttavia, acquistarle può rivelarsi un processo complesso. Anche ottenere un wallet virtuale può essere rischioso per via di alcuni aspetti tecnici, ma da oggi puoi investire in cripto-valute senza acquistarle!

    TRADE.com ti offre il trading di CFD con leva per Bitcoin, Dash, Ethereum e altri. Fai trading con queste cripto-valute anche in movimento e in tutta tranquillità.

    Inoltre su TRADE.com, puoi fare trading su obbligazioni e indici e la piattaforma è disponibile per web, dispositivi mobili e tablet. È possibile anche scegliere tra Webtrader e MetaTrader5 (MT5). In più, per ottimizzare la tua esperienza di trading, puoi usare tanti strumenti di gestione del rischio e di analisi.

    Per ottenere un conto gratuito su Trade.com, clicca qua.

    Effetto leva

    Uno dei maggiori vantaggi del trading di CFD è l’uso della leva. Oggi, i più rinomati fornitori di CFD offrono agli investitori la possibilità di fare trading con leva. Anche TRADE.com, gestito da Lead Capital Investments, offre ai suoi trader la possibilità di negoziare con leva.

    Il vantaggio principale del trading con leva è la maggiore flessibilità di trading, dal momento che è sufficiente investire solo una frazione del valore degli asset in questione. Con la leva, è possibile coprire una posizione molto più ampia di quanto si potrebbe fare acquistando direttamente l’asset fisico. Ciò significa poter fare trading su una serie di asset diversi, piuttosto che limitarsi solo ad alcuni.

    Tuttavia, con il trading su CFD con leva si rinuncia al beneficio di possedere effettivamente le azioni su cui si sta investendo perché basta speculare sul loro valore futuro. È anche importante ricordare che il tuo fornitore di servizi CFD potrebbe contattarti per abbassare il margine e coprire le tue perdite, nel caso in cui le tendenze di mercato dovessero essere opposte a quelle da te previste.

    Che cos’è il trading con leva?

    Sono sempre di più i trader di tutto il mondo che scelgono i CFD per via della leva. La leva finanziaria nel trading di CFD è una strategia d’investimento che consente di esporsi nei mercati finanziari a fronte di un piccolo capitale, noto anche come margine.

    Quando si investe in un prodotto con leva finanziaria, il fornitore di servizi di trading chiederà di versare una somma che rappresenta solo una frazione del valore totale della posizione. In effetti, è il broker che presta al trader il resto dell’importo. Tuttavia, il profitto, o la perdita, si basa sulla posizione completa. Alla fine, il profitto o perdita potrebbe sembrare molto alto in relazione alla somma investito.

    L’esborso iniziale è indicato come requisito di margine o di deposito. Il provider di servizi chiederà al trader di coprire per intero o parzialmente le potenziali perdite che potrebbe subire. Il margine è sempre una frazione di quanto costerebbe acquistare direttamente le attività, ma l’importo esatto dipende da vari fattori: un mercato più liquido e meno volatile richiederà un margine minore (ad esempio il 5%), mentre un mercato più volatile potrebbe richiedere un margine più ampio.

    Alcuni prodotti richiedono margini quali importi fissi per contratto, mentre altri sono calcolati come percentuale del valore della posizione.

    Esempi di trading con leva

    Calcolo del margine:

    Vuoi acquistare un CFD per 10 unità di oro al prezzo di 51,30 per unità.
    La percentuale di margine iniziale su CFD di oro è pari all’1%.
    Lo spread su CFD di oro è $0,03.

    Il tuo margine viene calcolato come segue:
    (10 * 51,30) * 1% + (10 * 0,03) = $5,43

    Calcolo margine totale:

    Apri una posizione di 10.000 USD/GBP a 1,1175.
    Presumiamo che il requisito di margine iniziale sia 0,5% (ovvero, con una leva di 1:200).
    Il margine usato per la tua posizione viene calcolato come segue:
    (10.000 * 1,1175) * 0,5% + 10.000 * 0,0002 = $57,87

    Inoltre, mettiamo che apri una posizione di 100 unità di CFD Samsung a107,70. Presumiamo che il requisito di margine iniziale sia 5% (ovvero, con una leva di 1:20). Quindi, il margine usato per la tua posizione viene calcolato come segue:
    (100 * 107,7) * 5% + 100 * 0,07 = $545,50.

    Pertanto il margine totale usato che vedrai sul tuo account sarà di: $57,87 + $545,50 = $603,37.

    Calcolo livello di margine:

    Hai un capitale di: $1.000
    Desideri aprire una posizione di acquisto di $100.000 vs. JPY
    Requisito di margine: per la coppia USD/JPY, il requisito di margine è pari allo 0.5% che equivale a $500.

    Livello di margine percentuale: ($1.000 / $500) * 100 = 200 %

    Detto questo, il trading con leva può essere un’arma a doppio taglio. Mentre ti consente di realizzare profitti significativi, puoi anche determinare la perdita del tuo investimento. Un modo comune per rimediare a questo inconveniente è l’utilizzo di strumenti di gestione del rischio come Stop Loss e Take Profit, entrambi disponibili su TRADE.com.

    Trade.com è uno dei migliori broker di trading CFD. Risulta essere uno strumento sicuro, affidabile, flessibile e conveniente per fare trading online su tutti i mercati finanziari. Il conto è completamente gratuito: Clicca qui per iniziare gratis con Trade.com.

    Potrai operare su tutti i principali mercati finanziari (forex, azioni, materie prime, criptovalute) senza pagare commissioni di trading, in modo semplice e sicuro grazie alla garanzia CySEC.

    Trade.com Opinioni

    Per adesso abbiamo dato uno sguardo agli aspetti puramente tecnici di Trade.com, sottolineando sia i vantaggi che gli svantaggi. Ma cosa ne pensano le persone che hanno testato il broker per investire sui mercati reali?

    Dopo aver dato un’occhiata sul web, analizzando forum e blog del settore, possiamo dire con certezza che le opinioni di chi ha provato questo broker sono estremamente positive.

    Una buona parte delle persone che utilizza questo broker afferma di aver imparato ad investire grazie ai corsi forniti gratuitamente da questo broker. Viene anche sottolineata l’efficacia della demo gratuita ed illimitata della piattaforma. Inoltre, viene fatta spesso menzione della possibilità di iniziare ad investire con un deposito minimo estremamente basso (accessibile da tutti).

    Le opinioni e recensioni della piattaforma sono estremamente positive grazie al fatto che, oltre ad essere sicuro ed affidabile, questo broker consente a tutti di investire, anche se si è alle prime armi.

    Trade.com

    Considerazioni finali

    Trade.com non è quindi soltanto una soluzione all’avanguardia, ma persino un broker CFD regolamentato ed autorizzato, con il quale è possibile operare, in maniera sicura, su di un grande numero di asset finanziari come forex, azioni, criptovalute, indici, materie prime e molte altre tipologie di asset class.

    Trade.com è considerata come la soluzione perfetta per chi desidera iniziare ad investire senza rischi. Tra i vantaggi più importanti sottolineiamo l’assistenza telefonica completamente gratuita di un esperto, i videocorsi anch’essi completamente gratuiti e la possibilità di ottenere l’accesso illimitato ai segnali di trading central.

    Per ottenere un conto gratuito su Trade.com, clicca qua.

    Domande frequenti

    Trade.com truffa?

    No, Trade.com è una piattaforma autorizzata CONSOB e regolamentata CySEC. Opera nel rispetto delle normative europee per la sicurezza dell’investitore. Possiamo quindi affermare che è assolutamente sicuro per investire online.

    Trade.com è disponibile in versione demo?

    Il conto demo di Trade.com è gratuito ed illimitato, disponibile per ogni nuovo utente registrato.

    Su quanti mercati è possibile investire su Trade.com?

    Questa piattaforma mette a disposizione oltre 2000 mercati differenti, tra cui criptovalute, coppie di valute forex, azioni, materie prime e molto altro ancora.

    Quanto è il deposito minimo su Trade.com?

    Per iniziare ad investire su un conto reale con Trade.com è richiesto un deposito minimo di 100 euro.

    [Totale: 1 Media: 5]
    1 Commento
    • Renato D.
      Dice:

      6 mesi di lavoro con TRADE.com.
      – Punti a favore:
      1) I ritiri sono precisi, ho subito voluto verificare questa cosa e 7 su 7 mai avuto un problema o virgola fuori posto.
      2) Formazione bene. Indicatori, utilizzo strumento, avvisi calendario, gestione grafici multipli e tendenze di mercato eccellente.
      3) Numero prodotti ( tante societa’ di trading offrono qualche azione, qui le trovi tutte per ogni indice)
      4) Regolamentazione ed iscrizione consob.

      contento della scelta….attenti alle truffe….ci sono tante societa’ non regolamentate che truffano le persone. Scegliete broker seri ed affidabili… l ho vissuto sulla mia pelle

    Lascia un commento

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.