Guida al trading online

plus500 homeIn questa guida al trading online scoprirai tutti i segreti del mondo degli investimenti finanziari, di come sia facile avere un profitto mettendo in atto le giuste strategie e di come sia possibile andare in contro a delle perdite se si investe senza le adeguate conoscenze. Scoprirai che quello dei mercati finanziari è un mondo estremamente affascinante ma, anche, ricco di insidie che un bravo trader deve imparare a fronteggiare. Ogni giorno ci sono tantissime opportunità che possono essere colte sui mercati più differenti, dal forex al mondo delle opzioni binarie passando per cfd e mercati azionari.

Il nostro obiettivo è quello di fornirti tutti gli strumenti e le informazioni necessarie a permetterti di cimentarti con successo sul mondo del trading online. Insieme scopriremo come investire con i migliori broker e quali strumenti vale la pena utilizzare. Fare trading online è un mestiere davvero molto affascinante e suggestivo perchè ogni giorno bisogna mettersi alla prova e imparare a fronteggiare le insidie di un mercato sempre più dinamico e in continua evoluzione.


ATTENZIONE: in questo ultimo periodo ci sono stati segnalati problemi con molti broker. Noi, come sempre, ti consigliamo di fare trading solo con piattaforme AUTORIZZATE CONSOB e professionali al 100%. A nostro avviso la migliore è quella di plus500 e ti consigliamo di provarla (per i nostri lettori c’è l’account demo gratuito con cui la puoi provare senza dover versare soldi). Ecco il sito ufficiale: www.plus500.it


Come fare trading online: guida sicura

Cominciamo il nostro percorso cercando di capire come fare trading online in maniera davvero professionale ed efficace. Molti trader, infatti, falliscono prima della fine del primo anno di attività proprio perchè cominciano a investire in borsa andando un po allo sbaraglio. Ciò, ovviamente, è un grosso problema perchè senza la giusta esperienza e le corrette competenze fare soldi con il trading online è pressochè impossibile.

24bonusProprio per questo la prima regola di chi vuole cominciare a giovare in borsa dovrebbe essere quella di sviluppare un percorso ben preciso, un piano di lavoro con cui andare ad acquisire le competenze e l’esperienza necessaria per poter diventare un professionista della finanza. Ecco il percorso che abbiamo messo a punto per chi si accinge a muovere i primi passi in questo settore:

  1. Fase di formazione professionale: in questa prima parte del percorso si devono acquisire le informazioni e le conoscenze necessarie ad investire nel trading online. Noi ci impegniamo affinchè tutti i giovani trader si approccino in maniera consapevole al mondo del trading evitando di cominciare ad investire come se fosse un gioco. I mercati finanziari sono estremamente complessi e il rischio di perdere soldi è sempre dietro l’angolo. L’unico strumento che abbiamo per poter fronteggiare questo rischio è quello di essere sempre più preparati, tecnicamente, ad affrontare le insidie dei mercati.
  2. Fase di Studio dei mercati: una volta acquisita la teoria, le basi necessarie, abbiamo una seconda fase che è quella di studio dei mercati per comprendere, nella pratica, come si evolvono i diversi mercati finanziari. In questa fase sarebbe opportuno affiancare un trader esperto per capire come si muove chi fa questa attività di professione.
  3. Fase di test in modalità demo: la fase successiva è quella che consente di mettere in pratica tutto quello che si è imparato su un conto demo, ossia un conto che permette di investire soldi finti e con cui possiamo far pratica senza rischaire i nostri soldi.
  4. Fase di investimento: una volta che le nostre sessioni di trading in modalità demo hanno offerto risultati interessanti è opportuno cominciare ad investire sul mercato con moderazione e senso di responsabilità.

APRI UN CONTO DI TRADING CON PLUS500 A CONDIZIONI AGEVOLATE

Broker per fare trading online

La scelta del broker è, sicuramente, un aspetto profondamente importante se vuoi fare trading online in maniera vincente. Il broker mette a disposizione una piattaforma di trading che deve essere efficace sotto ogni punto di vista. Inoltre consigliamo di valutare anche la regolamentazione ottenuta dal broker che deve essere di un ente qualificato europeo. Inutile dire che le piattaforme di trading che seguono sono tutte di eccellente livello e, ovviamente, regolamentate da organi di vigilanza europei e approvate dalla Consob. Questo aspetto, su cui torneremo in più occasioni nelle pagine di questa nostra guida al trading online, è fondamentale in quanto ci va ad indicare l’affidabilità di una società finanziaria.

Ecco i broker che consigliamo:

plus500 homePlus500: uno dei migliori broker per investire nel trading. Con Plus500 (Plus500UK LTD) è possibile fare trading su cfd, ossia i contratti per differenza, uno strumento di trading estremamente versatile e potente che permette un ampio ventaglio di mercati su cui investire. Plus500 (Plus500 UK LTD) è un broker regolamentato dalla Financial Conduct Authority, Plus500 AU LTD è regolamentato dalla Australian Securities and investments Commission e Plus500 CY LTD dalla Cyprus Securities and Exchange Commission. Plus500 è un broker che si adatta ai trader esperti che hanno familiarità con i CFD, strumenti che comportano un alto livello di rischio per il proprio capitale.


24option

24Option: broker specializzato negli investimenti nel trading binario. Con 24Option si possono raggiungere ottime performance con rendimenti ben oltre il 100%. Questo ottimo broker offre anche una sezione didattica con guide, tutorial e approfondimenti per poter imparare a fare trading sulle opzioni binarie in maniera professionale. La qualità eccellente della sua piattaforma di trading ne fa uno dei nostri preferiti per investire nel trading in opzioni binarie.


markets

Markets: altro ottimo broker regolamentato a livello europeo che permette di aprire un conto di trading in maniera assolutamente sicura. Prelievi veloci e puntuali con possibilità di fare trading in qualsiasi posto ci si trovi grazie alla piattaforma mobile. Ottimi rendimenti e bonus di benvenuto. Se stai cercando un broker di alta qualità che sia in grado di offrire strumenti di alto livello e un’assistenza che non ti faccia mai sentire solo nell’affrontare le insidie del mercato questo è il broker che fa per te.


xtrade

Xtrade: insieme a plus500 è uno dei migliori broker se il tuo obiettivo è quello di fare trading sui mercati finanziari. Grazie a Xtrade è possibile ottenere fino a 2500 euro di bonus di benvenuto e rendimenti medi superiori al 90%. Si tratta di un broker eccellente scelto da migliaia di trader. Basta cercare qualche informazione sui principali forum del settore per capire che si tratta di una società estremamente seria e puntuale nei pagamenti e negli accrediti.


 Il trading online funziona?

Assolutamente si ma molto dipende da come ci si approccia a questo settore. Molti giovani, per mancanza di informazione o per leggerezza, pensano che si possa guadagnare con il trading online senza avere un’adeguata preparazione di base.

Il nostro consiglio è proprio quello di diffidare da chi promette facili guadagni e consigliamo, invece, un approccio professionale al trading online per evitare di perdere i propri soldi. Investire nei mercati finanziari è una cosa tremendamente seria e la nostra priorità deve essere quella di difendere il capitale e acquisire le competenze necessarie per poter generare un rendimento.

Con questo non vogliamo dire che investire nel trading online sia una cosa alla portata i tutti ma che, al contrario, è possibile con tanto impegno, studio e determinazione, ottenere risultati davvero molto importanti in questo difficile e complesso settore. Il trading, infatti, è la soluzione ideale per chi vuole investire i propri soldi senza dover passare per un intermediario che,come ben sappiamo, è molto difficile che possa fare i nostri interessi.

Le società finanziarie che gestiscono i soldi per conto tersi li investono senza tenere troppo conto delle esigenze del cliente. Il denaro viene, solitamente, messo in una specie di fondo e investito per tutti uguali. C’è stato un tempo in cui i fondi erano uno strumento interessante e dalle buone performance ma oggi non lo sono più. I mercati finanziari sono sempre più dinamici e reattivi e solo una gestione personale può assicurare, se ben fatta, di poter fare soldi con i mercati finanziari.

Il grande successo che ha avuto il trading online è dovuto anche a questo motivo, ossia alla possibilità di investire il proprio denaro in totale autonomia senza dover rendere conto a nessuno. In questo modo sta alla bravura del trader riuscire a guadagnare con i mercati finanziari.

Guida al Trading online sul forex

Il Forex (Foreign Exchange Market) è un mercato monetario interbancario o tra altri broker. E’ stato creato nel 1971 quando ci furono i primi tassi di cambio fluttuanti. I volumi che vengono scambiati in questo mercato sono enormi ed eccedono i 4.000 miliardi di dollari.  Questo mercato viene creato dal ’71 poiché in precedenza c’era un accordo internazionale (Bretton Woods Agreement) che impediva la speculazione su mercati valutari.

A partire dal 1973 le valute delle nazioni maggiormente industrializzate divennero più liberamente fluttuanti essendo spinte dalla forza di domanda e offerta ed essendo meno legate rispetto alle riserve auree. I prezzi erano fatti dal mercato, in buona parte, e ciò portò alla deregolamentazione e al libero scambio. Negli anni 70 gli speculatori iniziarono ad accrescere il loro potere.

Il forex moderno, come lo intendiamo noi, è dovuto al fatto che esista internet ed i personal computer. Negli anni 80’ le nuove tecnologie permisero uno spostamento di capitali molto più veloce e continuo rispetto al passato. Gli scambi ora avvenivano anche tra diversi continenti e tra diversi fusi orari. Ci fu il boom degli agenti di borsa, persone che scambiavano capitali in delle sale operative che contenevano schermi mostranti le variazioni di prezzo. Ad oggi quelle cose sono cambiate un po’, prima per poter avere degli scambi sul mercato del forex dovevi rivolgerti ad un professionista che poi nella sua sala operativa per conto della tua banca operava. Ora con i broker e le piattaforme presenti per tutti lavorare sul mercato dei cambi è facilissimo per chiunque voglia applicarcisi. Le monete più scambiate sono i Dollari statunitensi, l’Euro e lo Yen giapponese. Seguono poi la classifica la Sterlina, il Dollaro australiano e il Franco svizzero. E’ dagli anni 90’ che il mercato è aperto 24h su 24 in quanto New York, Londra e Pechino con i loro fusi orari permettono di coprire l’intero arco della giornata.

Va detto che fare trading sul forex è una delle cose che appassiona di più i trader. Chiunque si appresti a giocare in borsa prima o poi si cimenterà con le valute in quanto in questo settore i soldi in ballo sono davvero molti. Ovviamente il forex trading è anche molto complesso e richiede delle spiccate capacità nell’analisi tecnica così come nella gestione dello stress. Fare esperienza nel forex trading è il primo aspetto che bisognerebbe curare per avere successo in questo settore.

FAI TRADING ONLINE CON PLUS500!

Trading online: come cominciare

Cominciare a fare trading online è sempre molto difficile. Per un principiante non c’è nulla di semplice negli investimenti finanziari ma non per questo vale al pena scoraggiarsi. Basti pensare che anche i trader più affermati hanno cominciato e si sono trovati nella stessa condizione di essere principianti.

Per prima cosa consigliamo di cominciare subito a studiare le varie tipologie di mercati (azionario, valute, materie prime, ecc.) e i vari strumenti (azioni, obbligazioni, forex, cfd, opzioni binarie). Questo primo approccio ti darà una visione d’insieme. Successivamente si dovrà affrontare argomenti più tecnici come l’analisi tecnica (scusa il gioco di parole). Saper analizzare un grafico è fondamentale se si vuole investire nel trading online e, pertanto, ti consiglio davvero di andare a fondo studiando tutti i vari strumenti (oscillatori, bande di bollinger, candele, ecc.).

Certo, so che cosa starai pensando: la formazione in un settore come il trading online è piuttosto difficile e costosa. Ma è qui che ti sbagli. Si, è vero, in passato l’unico modo per imparare a investire sui mercati finanziari era quello di partecipare a costosissimi corsi che, seppur di qualità, non potevano certo insegnare tutto quello che c’è da sapere sul trading online. Oggi, però, le cose sono diverse e questo lo dobbiamo tutto al web. Su internet, infatti, è possibile trovare moltissime informazioni che ti permettono di cominciare a investire in borsa con successo. Starà poi a te acquisire esperienza e riuscire a fare soldi con il trading online.

Ricapitolando, se vuoi imparare a giocare in borsa devi assolutamente imparare a fare analisi tecnica e studiare le basi dell’analisi fondamentale (non guasta anche un pizzico di geopolitica). Una volta fatto questo devi procedere alla scelta del broker con cui fare trading online e solo in un secondo momento dovrai aprire un conto di trading in demo con cui mettere a punto una strategia (lo vediamo nel prossimo paragrafo).

Il consiglio è quello di fare trading online con cautela senza investire più del dovuto nella fase iniziale. Ricordati che è meglio procedere per piccoli passi aumentando il capitale a mano a mano che i tuoi investimenti vanno a buon fine evitando di generare delle perdite. Il motivo principale è questo: per prima cosa bisogna sempre difendere il proprio capitale e solo successivamente pensare al guadagno altrimenti il rischio che si corre è quello di perdere tutto prima di potersene accorgere.

Trading online demo: la guida

Il trading online in modalità demo è molto importante perchè permette di fare pratica sul mercato senza mettere a rischio i propri soldi. In questo modo il trader alle prime armi potrà fare esperienza con la piattaforma di trading evitando di mettere a rischio i propri soldi con i classici errori del principiante. In giro sul web si leggono tantissime fesserie sul conto demo e sulla sua utilità. Molti pensano che questo sia uno strumento inutile che faccia solo perdere tempo a chi vuole guadagnare con la borsa. In realtà le cose sono totalmente differenti.

FAI TRADING ONLINE CON PLUS500!

Il conto demo è uno degli strumenti fondamentali che un trader alle prime armi non deve mai trascurare. Se stai cominciando ora ad investire in borsa sarà proprio il trading in demo a permetterti di fare esperienza senza dover mettere a rischio i tuoi soldi. Il 90% delle persone che perde soldi con il trading lo fa perchè non ha mai usato correttamente questo strumento.

Ci sono molti broker che permettono di aprire una piattaforma demo in maniera totalmente gratuita tra cui ti segnalo l’ottima Plus500 e Markets. Entrambe offrono una piattaforma demo in tutto e per tutto uguale ad un normale conto di trading online, così da fare pratica e di poter passare in modalità reale senza “traumi”.

Se sei alle prime armi consigliamo un periodo in demo non inferiore alle 2-3 settimane. In questo lasso di tempo avrai la possibilità di testare diverse condizioni di mercato e di verificare se sei pronto per poter investire i tuoi soldi serenamente. Ricordati che le performance ottenute con il conto demo saranno sempre e comunque migliori rispetto a quelle che otterrai giocando in borsa con soldi veri. Pertanto l’indicazione che ti abbiamo dato, di 2-3 settimane, è solo indicativa. Se vedi che le tue performance non sono ancora all’altezza delle aspettative, continua a giocare in borsa in demo fino a quando non capirai che sei pronto.

Trading online opinioni

plus500 homeSul web potrai trovare opinioni differenti sul trading online ma tutti i trader sono concordi nel ritenerlo un’ottima opportunità per generare un profitto. Ovviamente come tutte le cose anche il trading online deve essere fatto con consapevolezza dei propri mezzi.

La nostra opinione, in merito, è che tutti possono approcciarsi ai mercati finanziari con successo purchè seguano un percorso in cui si investa, in primis, sulla propria formazione. Imparare a fare trading online è fondamentale se si vuole investire su mercati finanziari complessi come il forex (mercato delle valute) o i CFD (contratti per differenza).

Ovviamente si trovano ancora molti settori dove si parla male del trading online ma il motivo è molto semplice: i grandi gruppi finanziari che non si sono adeguati sviluppando delle piattaforme di trading hanno perso tantissimi soldi in commissioni, Oggi, infatti, molti italiani piuttosto che pagare commissioni ai gestori di fondi preferiscono assumersi il rischio di fare trading online per proprio conto. La nostra opinione in merito non può che essere positiva in quanto sono scelte che possono permettere di aumentare in maniera spropositata i guadagni.

Guadagnare con il trading online

Quello che molti ci chiedono è se sia davvero possibile guadagnare con il trading online o se sia solo una cosa detta da alcuni siti finanziari per attirare lettori. In realtà potremmo portare centinaia di esempi di trader che vivono, anche piuttosto bene, di questo lavoro. Certo, la maggior parte delle persone che guadagna in borsa lo fa per investire i propri risparmi, quindi non come attività principale, ma questo poco importa perchè quello che conta, nel mondo della finanza, sono i risultati che si raggiungono.

Delle volte si rischia di perdere troppo tempo pensando a ciò che è giusto e ciò che è sbagliato mentre bisognerebbe guardare di più ai risultati. Molte persone si buttano nel mondo della finanza senza esperienze e senza competenze pensando di aver trovato la gallina dalle uova d’oro, il modo semplice e veloce per fare soldi a palate. Mi spiace dirlo ancora una volta ma non è così. Il trading online funziona ma per avere successo bisogna sviluppare delle competenze specifiche molto professionali che permettano di poter affrontare le insidie dei mercati finanziari in sicurezza.

Questi sono tutti settori che possono offrire delle performance davvero notevoli ma che, al tempo stesso, richiedono un certo gradi di preparazione. Studiando e facendo esperienza sul campo imparerai a fare trading online con successo. Termina qui la nostra guida al trading online. Se vuoi avere maggiori informazioni puoi navigare le pagine interne del sito e visualizzare i vari argomenti specifici.

Il trading comporta un elevato rischio per il tuo capitale.