Cambio Euro Sterlina

Si è aperta la prima settimana finanziaria post Brexit, con le valute monetarie che tentano di recuperare potere dopo la decisione della Gran Bretagna di uscire dall’Unione Europea. Il cambio euro sterlina ha aperto la sessione giornaliera in aumento, attestandosi sulla soglia di 0.82, dopo aver chiuso la prima sessione post referendum a 0.811.

La scelta di allontanarsi dall’Unione Europea sembra, almeno per il momento, pesare molto sul potere della valuta inglese, il cui valore continua a calare. La moneta comunitaria, invece, dopo aver subito un forte calo nella giornata dell’esito del referendum sta lentamente recuperando valore, soprattutto nei confronti della sterlina, come dimostra l’andamento del cambio euro sterlina, che attualmente si attesta a 0.8345.

Euro Sterlina: grafico in tempo reale

Sono tanti i dubbi degli investitori relativi ai reali effetti della decisione inglese, il mercato al momento sembra essere imprevedibile. Sono molte le analisi proposte da esperti del settore, ma nessuna di esse è stata in grado, fino ad ora, di tracciare una previsione sicura sul futuro andamento della valuta inglese e delle principali valute mondiali. Steva Barrow, leader di Group of 10 Strategy, ha spiegato che risulta difficile per gli analisti proporre previsioni di una certa affidabilità, perché è arduo comprendere appieno l’influenza che il risultato del referendum avrà sull’economia mondiale. La sua dichiarazione continua con un appunto sul cambio.

FAI TRADING SUL CAMBIO EURO STERLINA CON MARKETS.COM

Particolare attenzione deve essere posta al cambio euro sterlina, perché sarà quello che risentirà in misura maggiore delle decisioni economiche e politiche che verranno prese nei prossimi giorni dai rappresentati degli stati Europei e del regno uniti: Germania e Francia hanno già avuto alcune reazioni discordanti ed i rapporti fra UE ed Inghilterra sono incerti.

Uno dei quesiti centrali nelle previsioni post Brexit è se a risentirne di più, prima sul breve e poi sul medio-lungo periodo, sarà la Gran Bretagna o l’Unione Europea. In entrambi i casi il cambio euro sterlina risulterà variato, così come varieranno i cambi delle due valute nei confronti delle altre monete.

+++ Leggi anche la nostra guida al cambio euro dollaro +++

Per rilanciare la sterlina sarà fondamentale per il Regno Unito riuscire ad infondere fiducia negli investitori, un compito delicato per la Bank of England, ed assicurare la stabilità interna al paese, avviando un dialogo con la quota della popolazione che ha votato contro l’uscita dalla comunità Europea.

Per rilanciare la moneta comunitaria, invece, sarà fondamentale trovare accordi accolti favorevolmente da tutti gli stati, evitando situazioni di tensioni politiche e risentimenti. Di centrale importanza sarà inoltre il risultato delle vicinissime elezioni in Spagna.

Cambio euro sterlina: previsioni e opportunità

Fare delle previsioni sul valore del cambio euro sterlina delle prossime settimane è complesso. Bisogna ricordare la notevole svalutazione della sterlina, iniziata appena comunicata la vittoria del SI ed ancora in atto, sottolineando però che la prima fase del calo del valore della moneta inglese è stata determinata in massima parte dal fatto che la vittoria del SI è andata contro le previsioni degli analisti, i quali credevano che il Regno Unito sarebbe rimasto nella comunità Europea.

+++ Leggi anche la nostra guida al cambio Sterlina Dollaro +++

La rapida discesa della sterlina potrebbe quindi anche essere considerata una overrection e questo dovrebbe mettere in guardia dal ritenere scontata una diminuzione del valore della moneta inglese anche nelle prossime settimane.
Sebbene l’andamento del cambio euro sterlina sia al momento favorevole per la moneta comunitaria, nelle prossime settimane la sterlina potrebbe vivere momenti di rialzo, mentre l’euro potrebbe attraversare fasi critiche dovute alle decisioni che saranno prese nei prossimi giorni dai rappresentanti europei.

FAI TRADING SUL CAMBIO EURO STERLINA CON MARKETS.COM

Non è semplice stabilire quale dei due scenari sia quello più probabile e diviene difficile scegliere se investire sull’euro o sulla sterlina. Certo è che il rapporto fra queste due valute è destinato a variare, offrendo interessanti opportunità di guadagno a chi saprà scegliere in quale verso indirizzare il proprio denaro.