Migliori piattaforme di trading per criptovalute: quali sono e come sceglierle

Migliori piattaforme di trading per criptovalute: quali sono e come sceglierle

Il trading online di criptovalute è una delle grandi novità degli ultimi tempi. I favolosi guadagni che Bitcoin ha garantito a tutti coloro che hanno inizizato a investire dall’inizio sono uno splendido incentivo perché le persone inizino ad operare sulle criptovalute.

Ma attenzione: il trading di criptovalute non è solo rose e fiori. Ci possono essere guadagni elevatissimi ma anche perdite e la fregatura, purtroppo, è sempre dietro l’angolo, soprattutto se non si tengono gli occhi aperti. Questa guida spiega passo a passo quali sono le migliori piattaforme per fare trading online di criptovalute e come si fa a scegliere senza rischi.

I rischi del trading di criptovalute

Ma perché diciamo che il trading di criptovalute è rischioso? Le criptovalute, come asset, non sono ancora state regolamentate. Si tratta di un asset finanziario estremamente giovane e che, per di più, esce completamente dagli schemi della finanza tradizionale. Questo significa che c’è tanto spazio per chi vuole approfittarsi della situazione.

Il fatto poi che con il trading di criptovalute si possa guadagnare veramente tanto è una calamita per le persone in cerca di facili guadagni: proprio queste persone diventano l’obiettivo fondamentale dei truffatori di ogni genere che cercano di approfittarsi dell’ignoranza e dell’ingenuità di questi neofiti promettendo guadagni facili e sicuri che, ovviamente, non esistono.

Un esempio? Bitcoin Code, una delle truffa peggiori nella storia del trading online, una truffa che ha sottratto milioni di euro a decine di migliaia di persone in tutta Europa.

E gli exchange? Anche gli exchange, sebbene ce possano essere di onesti, possono rappresentare un grave pericolo per gli investitori. La storia delle criptovalute è tappezzate di exchange che sono falliti oppure che hanno chiuso, facendo sparire tutto il denaro e le criptovalute dei clienti.

Chi decide di fare trading di criptovalute non può assolutamente ignorare questi problemi, altrimenti corre il rischio di subire pesanti perdite.

Piattaforme autorizzate e regolamentate per il trading di criptovalute

Come si risolve il problema? La soluzione è semplice. E’ vero che le criptovalute non sono regolamentate ma basta utilizzare piattaforme di trading che sono autorizzate e regolamentate! Come è possibile? E’ possibile perché ci sono piattaforme autorizzate e regolamentate che offrono, ad esempio, la possibilità di operare su forex, materie prime o azioni.

Se queste piattaforme, che sono rigorosamente sicure e affidabili, offrono la possibilità di fare trading anche sulle criptovalute, il gioco è fatto: in questo caso il denaro del trader è garantito al 100%, non ci sono truffe o raggiri.

Per fare un esempio delle migliori piattaforme sicure e affidabili, pubblichiamo qui sotto una tabella con le migliori:

Piattaforma forex Vantaggi Deposito min. Inizia
Social trading 100 € Apri un conto
Notifiche di trading gratis 250 € Apri un conto
Solo 10 € di capitale 10 € Apri un conto
Demo gratis, Piattaforma professionale 100 € Apri un conto

Tutte le piattaforme che abbiamo selezionato sono rigorosamente sicure e affidabili, sono completamente gratuite e non applicano alcun tipo di commissione. Insomma, offrono tutte le massime garanzie a coloro che vogliono fare trading di criptovalute senza rischiare di perdere soldi per truffe e raggiri e senza farsi spellare dalle commissioni.

Per completezza, vediamo più nel dettaglio le recensioni delle migliori piattaforme per fare trading di criptovalute.

Piattaforma criptovalute eToro

Se vogliamo parlare delle migliori piattorme di trading per Bitcoin e criptovalute emergenti è doveroso iniziare con eToro. eToro è ormai considerata come una delle migliori piattaforme di trading online a livello mondiale e non parliamo solo di criptovalute. Con eToro è possibile operare su tutte le principali criptovalute (Bitcoin, Ethereum, Ripple, Litecoin e le migliori crypto tra le emergenti) ma anche su asset tradizionali come azioni, forex o materie prime.

eToro è una piattaforma gratuita e senza commissioni
. Come mai eToro è una scelta così buona per chi desidera fare crypto – trading? Il bello di eToro è che non è una semplice piattaforma di trading, ma è molto di più. In effetti, grazie a eToro è possibile utilizzare la prima piattaforma al mondo di social trading.

Che cos’è il social trading? Nasce dalla fusione tra una normale piattaforma di trading e un social network. La piattaforma di social trading di eToro consente di interagire con gli altri trader, di visualizzare i loro risultati e di copiarli automaticamente.

Quest’ultima possibilità fa letteralmente impazzire i trader meno esperti: moltissimi principianti operano appunto con eToro perché si limitano a selezionare i trader più esperti (i grandi guru, quelli che nel passato hanno guadagnato di più) e poi li copiano automaticamente. In questo modo è facile per loro ottenere da subito dei profitti, anche elevati. I più furbi tra i trader principianti, in ogni caso, non si limitano a copiare i migliori trader automaticamente: imparano da loro.

E’ un punto fondamentale: uno dei vantaggi più grandi della piattaforma di eToro è proprio la possibilità di imparare copiando i grandi guru. Osservare quello che fa un guru vale molto di più di qualunque corso, magari a pagamento…

Puoi iscriverti gratis a eToro cliccando qui.

Piattaforma criptovalute 24option

24option è un’altra piattaforma per criptovalute particolarmente amata dai principianti. Qual è il vantaggio di 24option? Ce ne sono diversi. Ovviamente è una piattaforma di trading affidabile e sicura, senza commissioni e senza costi. Chi comincia per la prima volta a fare trading di criptovalute ha la possibilità di farlo con una piattaforma semplice ed estremamente intuitiva.

24option mette a disposizione, in modo completamente gratuito, dei corsi veramente fatti bene che spiegano passo a passo come si fa trading online di criptovalute e di altri asset finanziario. Questi corsi piacciono molto perché sono gratuiti (corsi analoghi possono costare anche più di 1.000 euro) e soprattutto perché sono molto orientati alla pratica, spiegano cioè passo a passo come si fa a ottenere risultati concreti con il trading di criptovalute.

24option offre anche la possibilità di farsi seguire passo a passo da un vero esperto, mediante chiamate telefoniche gratuite.

Puoi iscriverti gratis a 24option cliccando qui.

Piattaforma criptovalute Iq Option

Iq Option è la piattaforma per criptovalute che offre la possibilità di iniziare con il deposito iniziale più basso. Con Iq Option, infatti, bastano appena 10 euro per poter cominciare a operare sulle criptovalute e su tutti gli altri più importanti asset finanziari quotati. In particolare, Iq Option è particolarmente apprezzato perché garantisce la possibilità di fare trading su tantissime criptovalute emergenti oltre che sulle principali come Bitcoin o Ethereum.

Iq Option mette anche a disposizione un conto demo, senza nessun tipo di vincolo o di limitazione. E’ sufficiente iscriversi per cominciare a operare con Iq Option in modalità simulata, in modo da speriementare il trading di criptovalute senza rischiare assolutamente nulla.

Puoi iscriverti gratis a Iq Option cliccando qui.

Come scegliere la migliore piattaforma di criptovalute

Abbiamo iniziato il nostro articolo con una lista completa dei migliori broker per criptovaltue. Come mai abbiamo inserito nella nostra lista queste piattaforme e non altre? Perché ci piacciono di più e le consigliamo?

Quando si deve scegliere una piattaforma per fare trading di criptovalute è necessario tenere presenti alcune regole fondamentali, vediamo quali.

Piattaforme criptovalute sicure e oneste

Le piattaforme consigliate sono tutte autorizzate e regolamentate. Solo la regolamentazione, infatti, può garantire il fatto che le piattaforme siano davvero sicure e oneste. Purtroppo il mondo delle criptovalute ha visto moltissime truffe nella sua breve esistenza. In altre parole, senza la regolamentazione è davvero il far west.

Piattaforme criptovalute gratuite

Tutte le piattaforme per criptovalute che abbiamo consigliato sono gratuite al 100 % e senza commissioni: questo significa che è possibile fare trading senza pagare assolutamente nulla. Ma come fanno a guadagnare queste piattaforme? Utilizzano il meccanismo degli spread, cioè una piccola differenza tra il prezzo a cui è possibile comprare e quello a cui è possibile vendere.

Si tratta di un metodo estremamente più conveniente per il trader
. Le piattaforme di trading che applicano questo metodo guadagnano molto meno sulla singol operazione rispetto a quelle che applicano le commissioni (in pratica non guadagnano quasi niente) me il trader soddisfatto fa molte più operazioni e, probabilmente, invita anche i suoi amici e colleghi trader a operare sulla piattaforme.

Piattaforme criptovalute facili da usare

Tutte le piattaforme per criptovalute che abbiamo inserito nella nostra classifica sono estremamente semplici da utilizzare. Come mai questa scelta? Molto spesso si pensa che una piattaforma di trading debba essere complessa da usare per essere considerata professionale. Non è vero, anzi. Una piattaforma di trading per criptovalute deve essere quanto più possibile facile da usare, per consentire a tutti, anche a chi è senza esperienza, di guadagnare senza problemi.

Lascia un commento