TradeApp truffa?: Ecco cosa ho scoperto e che gli altri non ti dicono

Nella mini-guida di oggi ci occuperemo dell’applicazione TradeApp, un software di trading online per smartphone e pc che consentirebbe di iniziare a fare trading online con soltanto 29 euro. Ma quali sono le opinioni e recensioni sulla piattaforma di TradeApp? Ci si può fidare veramente di questa piattaforma oppure TradeApp è una truffa?

Con l’avvento di internet, il trading è passato dall’essere effettuato tramite telefono (con tempi di attesa lunghissimi) fino a diventare istantaneo con un solo click grazie ad internet. Questo grande successo del trading online ha portato anche alla prolificazione di moltissime truffe. Esistono moltissimi sistemi che promettono guadagni incredibili senza fare nulla, in cambio di un deposito di qualche centinaio di euro.

Molte di queste truffe sono stata ispirate anche dall’aumento di popolarità a dir poco incredibile delle criptovalute, che hanno avuto un rialzo incredibile e sostenuto durante gli ultimi anni. Gran parte di questi sistemi truffaldini affermano di essere basati su degli algoritmi “magici” che consentirebbero di guadagnare migliaia di euro al giorno (e che ovviamente non funzionano).

Ma TradeApp funziona così oppure no? È possibile veramente fare trading con soli 29 euro? Ne vale veramente la pena oppure no?

TradeApp: che cos’è?

La piattaforma di TradeApp è di proprietà della società Depaho Ltd. TradeApp è autorizzata e regolamentata dalla CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission) l’ente di regolamentazione europeo, considerato come uno dei sigilli più importanti per verificare l’affidabilità di una piattaforma.

TradeApp è una società regolamentata ed autorizzata anche dall’impresa d’investimento cipriota (CIF, Cyprus Investment Firm) il cui numero di licenza è 161/11.

Depaho è una società i cui prodotti rispettano appieno la direttiva della MiFID (Markets in Financial Instruments Directive) che comprende la legislazione contro il riciclaggio di denaro, il questionario KYC (Know Your Customer), il Client due Diligence ed inoltre rispetta la legislazione circa la protezione sui depositi fino a 20 mila euro.

TradeApp: mercati disponibili

TradeApp Mercati
TradeApp Mercati

Sulla piattaforma di TradeApp è possibile investire su di una moltitudine di asset di tipo CFD. Con il termine CFD (acronimo di Contratti per Differenza) si intende una tipologia di contratto che consente di investire sia al rialzo che al ribasso e guadagnare.

In pratica, il CFD delle azioni di Facebook rappresenta il prezzo delle azioni di Facebook in tempo reale. Il contratto consente di acquistare (e quindi guadagnare in caso di rialzo) oppure vendere allo scoperto (e quindi guadagnare anche in caso di ribasso del prezzo dell’asset).

Questo è un vantaggio, perché in questo modo sarà possibile guadagnare in qualsiasi scenario di mercato: sia nel caso in cui il prezzo dell’asset dovesse muoversi al rialzo, sia nel caso in cui dovesse spostarsi al ribasso.

Un’altro dei vantaggi più interessanti dei contratti CFD è l’assenza di commissioni. Una piattaforma come TradeApp infatti, completamente web-based, ha costi di gestione estremamente inferiori rispetto a piattaforme bancarie come Fineco o WeBank, e ciò gli consente di offrire i suoi prodotti senza applicare costi aggiuntivi. L’unico costo che si dovrà necessariamente affrontare sarà un piccolo spread, come su tutti gli altri broker.

Ma andiamo al dunque, quali sono i mercati disponibili su TradeApp? Vediamolo subito insieme:

  • Azioni: Facebook, Google, Twitter, Amazon, Gold Fields, Prysmian, Atlantia, BOEING e molte altre ancora;
  • Materie Prime: Cotone, Platino, Zucchero, Grano, Mais, Caffè, Soia, Cotone, Olio e molte altre ancora;
  • Coppie di Valute: EUR/USD, USD/JPY, GBP/USD e molte altre ancora;
  • Criptovalute: Bitcoin, Ripple, Litecoin, Dash, Ethereum;
  • Indici: OMX Stockholm 30, EURO50, Australia 200, Spain 35, VIX, NKM, CAC 40, DAX e molto altro ancora.
  • Fondi indicizzati quotati: iShares iBoxx, QQQ.

TradeApp formazione

La piattaforma di TradeApp ripone anche una certa attenzione per quanto riguarda la formazione. Sul sito ufficiale è disponibile gratuitamente un servizio di formazione (sia per gli utenti registrati che non) che comprende una serie completa di lezioni, ideali per chi si trova alle prime armi e vuole iniziare a guadagnare partendo da zero:

  • Analisi Tecnica;
  • Analisi Fondamentale;
  • Nozioni Base sul Forex;
  • Le prime regole di trading;
  • Il trading dalla A alla Z;

Il grande vantaggio di queste lezioni è che, oltre ad essere disponibili gratuitamente sia per gli utenti registrati che non, è che spiegano per filo e per segno come guadagnare.
Le guide infatti sono scritte in un’italiano comprensibile, senza l’utilizzo di termini tecnici difficili da capire. Inoltre, le guide vanno dritte al punto e spiegano chiaramente come guadagnare ed utilizzare la TradeApp.

TradeApp: come funziona?

Ma come funziona TradeApp nel dettaglio? È veramente possibile fare trading con solo 29 euro oppure no? Vediamolo insieme nel dettaglio. Se invece preferisci vedere un video che illustra le funzionalità della piattaforma, dai un’occhiata qua sopra al video YouTube pubblicato sul canale di FxEmpire.

Ma passiamo alla funzionalità più importante di TradeApp: l’applicazione di Trading.  L’app di TradeApp è disponibile sia per i computer fissi che per gli smartphone. Ciò significa che il software può essere utilizzato direttamente dal proprio computer di casa, in totale comodità, oppure in mobilità grazie all’app di trading.

TradeApp Piattaforma App di Trading

Una delle funzionalità più interessanti dell’applicazione di TradeApp è la caratteristica che consente all’applicazione di adattarsi al livello di conoscenza dell’utilizzatore. Per esempio, è disponibile un’interfaccia semplificata per trader alle prime armi, oppure un’altra interfaccia con funzionalità per trader più esperti.

In questo modo TradeApp fornisce un prodotto che si adatta in base alla capacità di ciascun utente, in tempo reale. Inoltre, l’applicazione si adegua dinamicamente man mano che vengono fatti progressi sulla piattaforma.

Oltre a questo, vengono anche forniti periodicamente dei tutorial interattivi, man mano che il proprio livello d’esperienza aumenta.

L’app è strutturata a livelli. Il primo livello è quello per gli utenti alle prime armi, con una trade minima di soli 0.10 euro, un’interfaccia semplificata e grafici semplificati. Il terzo livello invece (l’ultimo) prevede una trade minima di 29 euro e funzionalità e caratteristiche della piattaforma più avanzate.

TradeApp Prelievi

Come funzionano i prelievi con TradeApp? TradeApp paga oppure ci sono dei problemi durante i prelievi dalla piattaforma? In questa sezione daremo uno sguardo al funzionamento dei prelievi su questa piattaforma.

Prima di tutto possiamo subito confermare che la società opera nel pieno rispetto delle normative MiFID europee. Una delle leggi più importanti in grado di garantire la sicurezza dei fondi è la segregazione degli stessi. I fondi depositati di TradeApp sono infatti segregati presso conti differenti da quelli del broker. Ciò significa che nel caso (improbabile) di bancarotta della società, i propri soldi saranno sempre al sicuro in ogni momento.

Prelevare i fondi su TradeApp è un’operazione veloce ed indolore. Sarà sufficiente collegarsi sul sito ufficiale di TradeApp.com, effettuare il Login, cliccare su Prelievo e seguire infine le istruzioni su schermo.

Il prelievo su TradeApp di solito arriva in qualche ora. Il tempo di arrivo del prelievo, solitamente dipende dalla tipologia di conto online selezionata.
Segnaliamo inoltre che i metodi di prelievo/deposito come PostePay e PayPal sono ovviamente più rapidi rispetto al conto corrente bancario.

TradeApp Servizio Clienti

Il servizio clienti di TradeApp è in italiano? Funziona oppure no?

Abbiamo provato a contattare il customer service di TradeApp (con il solo scopo di testarlo) e siamo stati aiutati molto celermente da un operatore italiano, disponibile via mail, chat o telefono, il quale ha risolto i nostri problemi in poco tempo. Segnaliamo che il servizio clienti di TradeApp è attivo 24/7.

TradeApp Truffa o Funziona?

Molti degli utenti che ci hanno chiesto di scrivere una recensione su TradeApp, ci hanno anche domandando se è una truffa oppure no. Come abbiamo specificato ad inizio della guida, la società che sta dietro a TradeApp (Depaho Ltd) è autorizzata e regolamentata dalla CySEC.

Oltre a ciò, segnaliamo la protezione delle prime cinque operazioni fatte sulla piattaforma da parte di tutti i nuovi utenti registrati.

Nel caso in cui si dovesse perdere infatti il proprio investimento, sarà possibile venire rimborsati a costo zero. In caso di guadagno, si potrà ovviamente ritirare il denaro senza problemi, in qualsiasi istante.

Trade App è quindi una piattaforma che non truffa, ma anche anzi consente a tutti di iniziare a fare trading con un deposito minimo e trade minima molto bassi.

TradeApp Opinioni e Recensioni

Cosa ne pensa la gente della piattaforma di TradeApp? Per venire a conoscenza di questo abbiamo consultato uno dei portali di recensioni ed opinioni più interessanti in assoluto: Trustpilot.

Su Trustpilot sono presenti solo e soltanto recensioni autorizzate. Questo consente di ottenere un’opinione generale reale circa la piattaforma di TradeApp. Vediamo insieme una delle ultime recensioni che sono state pubblicate su TradeApp.

TradeApp Opinioni e Recensioni TrustPilot
TradeApp Opinioni e Recensioni TrustPilot

Trascrizione:

TRADEAPP FUNZIONA
TRADEAPP FUNZIONA
Mi sono registrato, attirato dalla possibilità di fare trading con soli 29 euro, ed ho scoperto che in realtà è possibile iniziare anche con soli 0.10 di trade minima con il livello 1 (meglio di così). Ho apprezzato sopratutto la piattaforma “dinamica”, che si adatta in base alle proprie capacità.
L’assistenza clienti non l’ho ancora provata, e spero di non doverla mai contattare. Per adesso ho effettuato un ritiro di 500 euro e sono arrivati in poche ore su PayPal, devo ancora provare il conto bancario ma non credo sia veloce come i metodi di pagamento evoluti come Ppal. Per il resto tutto bene, posso solo dare 5 stelle!

TradeApp Considerazioni Finali

Con Trade App è possibile fare trading con un deposito minimo di soli 29 euro. La società che controlla TradeApp, Depaho Ltd, opera in accordo con la MiFID (Markets in Financial Instruments Directive).

Trade App, oltre che essere al 100% sicura, è una piattaforma giovane, facile da utilizzare ed in grado di cucirsi addosso ad ogni tipologia di investitore. Il broker risulta essere certificato sia dalla CySEC che autorizzato dalla CONSOB.

I trader alle prime armi possono seguire i corsi di formazione, gratuiti e sempre disponibili. Viene inoltre messo a disposizione un conto demo, ma visto il deposito minimo estremamente basso (solo 29 euro), aprire un conto virtuale è quasi superfluo.

[Totale: 1 Media: 5]
6 Commenti
    • Andrea
      Dice:

      Ciao Luciano, puoi attivare l’account demo, che è gratuito e ti consente di provare ogni funzionalità della piattaforma senza investire un singolo centesimo. Puoi registrarti direttamente dalla home page del sito ufficiale.

    • Ettore
      Dice:

      Ciao, da quello che ho visto è una delle società più autorizzate in assoluto:

      Regolamentata da CySEC con licenza n. 161/11 e autorizzata dalla FSCA con licenza n. 47709 e con una filiale stabilita in Spagna con registrazione n. 123 secondo la CNMV.

    • Elia
      Dice:

      Ciao Xo, sì è una società con fama europea. Io la provo da 2 mesi e ti posso dire che sono molto seri. Mi hanno sempre risposto tempestivamente e tutti i (pochi) problemi che ho avuto sono stati risolti il giorno stesso.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.