Trading Zucchero [2022] come investire e migliori piattaforme

La materia prima agricola dello Zucchero è una delle più richieste nei mercati delle commodities. Come fare Trading Zucchero facilmente? Oggi vi mostreremo questo e molto altro ancora: tutte le ultime news da sapere sullo zucchero, la quotazione ed i consigli per investire su questa materia prima.

Fare trading sullo zucchero può essere molto redditizio, a patto di utilizzare piattaforme serie e autorizzate dagli enti di controllo degli operatori di borsa.

Abbiamo accuratamente selezionato i Broker più adatti ad investire su questa materia prima, hanno strumenti e piattaforme differenti ma offrono tutti il massimo della sicurezza e regolamentazione grazie all’autorizzazione CONSOB. Fra questi troviamo anche eToro, che citiamo perchè è l’unico che permette di fare investimenti automatici.

Commodities trading zucchero

Per investire nel mercato dello zucchero sono disponibili svariate modalità. Il metodo senza dubbio più utilizzato è quello dei Contratti per Differenza, i CFD. Un’altra metodologia molto gettonata è quella dei Futures.

Investire nei Futures dello Zucchero o nei CFD dello Zucchero non è certamente la medesima operazione. Per operare con i Futures sullo Zucchero è prima di tutto necessario un capitale molto più alto rispetto ai CFD. I Contratti per Differenza, consentono anche di iniziare con un capitale di qualche decina di euro ed hanno dei costi di trading molto contenuti.

Utilizzando una piattaforma di trading CFD, il broker fungerà da intermediario per effettuare l’acquisto oppure la vendita allo scoperto sul mercato dello zucchero selezionato senza commissioni.

Aprire una posizione d’acquisto significa che si è fiduciosi per un rialzo futuro del mercato. Una posizione di vendita invece, serve per speculare su un possibile ribasso del mercato.

Come vedremo più nel dettaglio nei prossimi paragrafi, la piattaforma di eToro (clicca qua per visitare il sito ufficiale) è una delle soluzioni di trading CFD più sicure e migliori in assoluto per chi desidera investire sullo Zucchero senza commissioni.

eToro (clicca qua per ottenere un conto gratuito) è una piattaforma autorizzata e regolamentata. Con questo broker è possibile iniziare a fare trading zucchero senza commissioni, al rialzo o al ribasso con un conto reale (previo deposito di soli 100 euro) oppure in modalità virtuale, gratuitamente ed illimitatamente. Clicca qua per visitare il sito ufficiale di eToro ed aprire un conto gratuito.

Quotazione Zucchero in tempo reale: grafico e previsioni

Il grafico che puoi trovare qua sopra mostra la quotazione (prezzo) in tempo reale dello Zucchero.

Cosa caratterizza il Trading online sullo zucchero

Il trading online è l’attività in cui si cerca  sui principali mercati finanziari, di ottenere elevati rendimenti con l’obiettivo principale di ricavarne il massimo profitto attraverso la variazione delle quotazioni relativi gli asset, con il minimo rischio ed il minor tempo di riuscita.

Per arrivare a questo scopo, bisognerà avere una certa predisposizione e preparazione, sono infatti diversi gli individui disposti ad iniziare tale attività, ma vediamo in quale modo è possibile iniziare e cosa bisogna fare per ottenere un alto rendimento.

Per coloro che desiderano intraprendere l’attività di trading sullo zucchero, la migliore piattaforma per operare su questa materia prima mediante contratti CFD è eToro. Come abbiamo visto ad inizio articolo, eToro è veramente l’ideale per chi inizia oppure conosce già come funzionano i mercati delle materie prime.

eToro è completamente gratuita, non ci sono commissioni sull’eseguito e non ci sono costi fissi. E’ disponibile una piattaforma di trading demo dove è possibile operare utilizzando denaro virtuale in modo da sperimentare il trading dello zucchero (o di altre materie prime) senza nessun tipo di rischio. Per ottenere un conto gratis su eToro, clicca qua.

Come investire nello zucchero

Investire sulle materie prime, è diventata una pratica molto diffusa, in particolar modo sullo zucchero, vediamo cosa c’è da conoscere bene su questo prodotto, per poi valutare al meglio la strategia da adottare per il trader intenzionato all’investimento di tale bene e come esso si colloca sul mercato.

Lo zucchero si sviluppa come elemento fondamentale nell’alimentazione umana, notevoli sono i volumi di scambio riguardante tale prodotto, e per il trading, rappresenta quindi un buon modo di diversificare i propri investimenti, potendo in questo modo ottenere degli importanti profitti a breve ed anche a lungo periodo, a seconda della strategia adottata.

Proprio per quanto riguarda la scelta da adottare, bisogna conoscere in modo profondo come si colloca sul mercato lo zucchero e quali siano le varianti in grado di modificarne la quotazione, oltre alle varie caratteristiche, essendo un bene assunto dalla maggior parte della popolazione ad una frequenza quotidiana e venendo utilizzato nella lavorazione di altri tipi di prodotto.

Da considerare anche il suo impiego nelle varie attività come quella industriale, ad incidere in modo importante nella sua distribuzione, a partire dall’industria alimentare, dalla quale si fabbrica l’etanolo, biocarburante molto ricercato sul mercato, e prodotto in Brasile, proprio il Paese sudamericano, è il principale produttore di zucchero al mondo, seguito da India e Cina, ma la sua distribuzione non è di certo limitata in questi paesi, anche in Europa e Nord America vi sono intense attività riguardanti questo tipo di prodotto.

Inoltre, bisogna anche analizzare le forme di questa materia prima così preziosa, distinguendo come tipo, quello grezzo, da cui si ottiene la canna da zucchero, rappresentante tre quarti della sua produzione totale, da quello bianco, dal quale ne consegue la barbabietola, indicante il restante quarto di consumo e produttività del bene preso in considerazione.

Oltre a questa distribuzione tra le varie tipologie, si deve considerare come venga scambiato sui mercati internazionali in modo relativo. rappresentando non più 30% rispetto a quello realmente prodotto, infatti la restante parte risulta da uno scambio negoziato tra il tipo di zucchero grezzo e quello bianco, vediamo adesso nell’attività di trading su cosa dovrà stare attento chi decide di investire su questo bene.

Sono diversi gli indicatori da seguire per il trading dello zucchero, tra questi come per altri tipi di prodotti, in particolare le materie prime, bisognerà stare attenti all’incontro tra domanda ed offerta, in questo modo si potrà valutare al meglio la differenza intercorrente tra i volumi prodotti da parte dell’industria agro-alimentare.
Altro fattore fondamentale, è quello di tenere conto delle condizioni climatiche, il prezzo può infatti cambiare da un Paese all’altro a seconda del clima, condizioni particolarmente favorevoli, potrebbero favorire infatti una maggior produzione ed a quel punto non converrebbe più investire.

Altro indicatore necessario da valutare per lo speculatore, è quello di valutare e conoscere i valori del petrolio, essendo questi strettamente correlati alla fabbricazione di biocarburanti e di conseguenza all’utilizzo di zucchero, in questo caso il rialzo dei prezzi dell’uno comporterebbero in automatico l’aumento di valore dell’altro.

Quotazione e previsioni prezzo Zucchero

Attualmente la quotazione dello zucchero è di 10.25 punti, in leggero ribasso rispetto all’ultimo dato (-2,70%).

Per quanto concerne l’andamento generale, ricordiamo come i prezzi dello zucchero tendono a calare durante il periodo di raccolta, già da novembre è iniziata questa fase, e dovrebbe perdurare, secondo le previsioni, fino a febbraio, questo perché arrivano le prime gelate ad influire sulla produzione in generale, e questa materia non è certamente immune da questa situazione.

Oltretutto, i prezzi e gli approvvigionamenti, sono influenzati dai timori riguardanti la semina, tendendo in questo modo a stimolare i prezzi nel primo trimestre dell’anno. Quando invece si piantano le barbabietole, l’offerta delle canne da zucchero, comportano un cambiamento nel mercato, ed a quel punto il suo prezzo tende a calare per buona parte della primavera.

La pianta delle barbabietole raggiunge solitamente la maturazione nel mese di luglio, i prezzi normalmente diminuiscono fino ad agosto, arrivati in quel periodo, al mercato viene assicurata una nuova offerta. Riepilogando il discorso, il prodotto tende ad essere più forte quando il raccolto è più a rischio, e dunque durante la semina, mentre risulta più debole dopo l’impollinazione, per la precisione nella fase di raccolta, occorre quindi stare attenti all’andamento generale dello zucchero in modo da poter decidere bene la strategia di trading online più efficace.

Zucchero: domanda e offerta [2022]

Jose Orive
Jose Orive

Jose Orive, direttore esecutivo dell’Organizzazione internazionale dello zucchero prevede “un deficit globale di zucchero di circa 6 milioni di tonnellate nel 2020-21, rispetto alle eccedenze globali di 2,1 milioni di tonnellate nel 2018-19 e di 9,7 milioni di tonnellate nel 2017-18 “.

“Il mondo sta ancora soffrendo per le scorte elevate accumulate che dovranno essere assorbite dal mercato prima di poter vedere qualsiasi miglioramento del prezzo”, ha spiegato Orive. Egli è ottimista perché la produzione dei principali fornitori di zucchero sembra in calo, il che farà crollare le scorte. Quindi, sembra che l’eccesso di offerta degli ultimi anni sia in procinto di trasformarsi in un deficit globale.

L’aumento del consumo di questa materia prima ha colpito pesantemente il settore. Tra i principali fattori negativi troviamo la “guerra” allo zucchero, comprese le tasse sullo zucchero in molti paesi. Gli ultimi anni hanno mostrato una tendenza verso un’erosione lenta ma costante nei consumi. La crescita dei consumi annuali è stata di circa il 2% a metà degli anni 2000, ma attualmente è inferiore all’1,5%. Una parte considerevole delle perdite nei tassi di crescita dei consumi può essere attribuita a un rallentamento della crescita della popolazione globale. Ma il dibattito sullo zucchero e la salute sta iniziando a farsi sentire con un tasso di crescita 2019-2020 vicino all’1,38%.

Inoltre, i fattori della domanda/offerta di grandi dimensioni, suggeriscono una domanda gradualmente in calo per lo zucchero. Ciò ovviamente compensa il deficit globale che sta producendo.

Dove fare trading sullo Zucchero

Fare trading sullo zucchero è più facile di quanto si possa pensare, è sufficiente utilizzare le piattaforme d’investimento CFD che consentono d’investire in totale tranquillità e sicurezza.

I contratti CFD mettono a disposizione il contratto future denominato “Zucchero n. 11“, che è considerato il punto di riferimento per la negoziazione dello zucchero grezzo in tutto il mondo. Con i CFD è possibile investire sia al rialzo, che al ribasso.

Tutti i broker che troverai in questa mini-guida sono autorizzati e regolamentati CONSOB e consentono di fare trading sullo zucchero con cifre inferiori a 50 euro.

Scegliere quale tipologia di piattaforma utilizzare dipende dalle esigenze personali e dai gusti di ogni trader. Consigliamo sempre di iniziare con una piattaforma di tipo demo (disponibile su ogni broker presente su questa pagina: eToro ed XTB).

Vediamo le migliori piattaforme su cui fare Trading Zucchero.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    eToro

    La piattaforma di eToro è considerata il broker di trading online con la maggiore diffusione mondiale, con i suoi oltre 10 milioni di utenti attivi in tutto il mondo può vantare un bacino d’utenza superiore alla media.

    Per iniziare ad operare sullo Zucchero, è sufficiente cliccare sul bottone “Investi” presente sulla pagina dedicata. Dopo aver cliccato, sarà possibile scegliere se investire al rialzo oppure al ribasso (comprare oppure vendere allo scoperto).

    Investire studiando le analisi tecniche, applicando strategie funzionali al trend è molto interessante ma richiede esperienza e molto tempo libero. Resta il fatto che sono sempre di più i trader che preferiscono i sistemi automatici.

    eToro ha pensato anche a loro con uno strumento che permette di copiare le operazioni di altri utenti della piattaforma (fra i clienti eToro).

    Questa funzionalità introdotta da eToro porta il nome Copy Trading e permette, consente, dopo l’iscrizione ad eToro di scegliere i traders che si desiderano copiare in base ai loro rendimenti annuali; dopo questo, con un semplice click il sistema si occuperà di copiare in tempo reale tutte le loro operazioni a mercato** sul vostro conto, senza costi e in modo 100% automatico.

    Così facendo, sarà possibile totalizzare i medesimi rendimenti dei traders più bravi al mondo, con un solo click.

    Per provare la piattaforma di eToro ed il Copy Trading è possibile anche usare il conto Demo gratuito messo a disposizione da eToro, in modo da evitare qualsiasi rischio.

    Clicca qui per ottenere un conto gratuito su eToro.

    XTB

    La piattaforma di XTB è tra le soluzioni d’investimento più sicure ed affidabili sul mercato, questo è anche grazie alla regolamentazione CySEC in europa ed autorizzazione CONSOB in Italia.

    La piattaforma d’investimento è estremamente semplice, ideale per gli utenti alle prime armi. Sono tuttavia presenti numerosi strumenti d’investimento, altamente personalizzabili.

    XTB offre un corso di trading (un ebook) gratuito per insegnare ai neofiti le basi del trading online in modo chiaro e con esempi reali.

    Clicca qui per scaricare il corso gratuito di XTB

    Anche questo Broker offre un conto Demo gratuito e illimitato, indispensabile per fare investimenti come in reale ma senza rischi, grazie al denaro virtuale col quale si opera in demo.

    Clicca qui per aprire un conto gratis su XTB

    Come Investire / Fare Trading Zucchero

    Desideri investire nella materia prima agricola dello Zucchero? Con le piattaforme di trading CFD è oggi possibile investire al ribasso oppure al rialzo con questa materia prima.

    eToro è la soluzione più trasparente e facile per investire nelle materie prime come lo zucchero.

    Puoi ottenere un conto di trading gratis su questa piattaforma, assolutamente regolamentata e affidabile (regolamentazione CySEC e CONSOB). eToro permette di investire senza commissioni su gran parte delle materie prime (Trading RameTrading OroTrading Petrolio,  e molto altro ancora) e con il top della sicurezza.

    L’assenza di commissioni consente di risparmiare moltissimo nelle spese di trading, permettendo all’investitore di sviluppare una strategia a basso costo, dunque già profittevole. Clicca qua per ottenere un conto con eToro.

    Investire nello Zucchero in tre passaggi

    1. Come primo passaggio, visita la pagina ufficiale di eToro. All’inizio si dovrà decidere se iniziare con un conto di trading reale oppure in demo. Il conto reale è per i trader che hanno un’esperienza pregressa, mentre quello demo è ideale per chi vuole imparare nel settore degli investimenti. È necessario un deposito minimo di 100 euro, e sarà possibile operare nei mercati delle commodities subito con soldi veri. Il conto di trading virtuale, è stato studiato invece per gli utenti alle prime armi che vogliono muovere i primi passi sui mercati finanziari.
    2. Per registrarsi, basterà inserire tutti i propri dati personali. Sarà dunque obbligatorio immettere i dati reali, in quanto da regolamentazione europea il broker non accetta utenti fittizi.
    3. Dopo aver completato l’account, si riceverà l’email di conferma. Sarà inoltre possibile accedere fin da subito sulla piattaforma di trading sia da desktop che da app per smartphone. Per iniziare a fare trading sullo zucchero, sarà sufficiente digitare la parola (senza virgolette) “Zucchero” nella barra di ricerca dell’applicazione.

    Clicca qua per aprire un conto demo o reale con eToro.

    Per consultare le nostre guide per fare trading/investire su altre materie prime, dai un’occhiata alla seguente lista:

    Trading Zucchero

    Considerazioni finali

    Fare trading zucchero è sempre più richiesto tra gli investitori, in quanto il mercato di questa materia prima ha raggiunto una crescita costante perché la domanda è in continuo aumento.

    La domanda dello zucchero è alquanto elevata, come per gran parte delle materie prime. Ma lo zucchero è tuttavia speciale, in quanto la richiesta è in continuo aumento. Del resto, in un mercato dove il “junk food”. Lo zucchero inoltre, è una materia prima ideale per diversificare il proprio portfolio.

    Per operare su Zucchero in sicurezza e senza investire cifre importanti, i CFD sono la scelta ideale per qualsiasi tipologia d’investitore. Con eToro è possibile investire sullo zucchero senza commissioni in modalità manuale, in alternativa è disponibile la copia in tempo reale delle mosse dei migliori investitori registrati al sito. Clicca qua per ottenere gratuitamente un conto su eToro.

    Domande frequenti

    Come fare trading sullo zucchero?

    La soluzione attualmente ideale è quella di optare per piattaforme autorizzate e regolamentate come quelle CFD (Contratti per Differenza). Queste soluzioni consentono di operare a costi di trading contenuti e con un’altissima sicurezza, grazie alla regolamentazione CySEC e CONSOB.

    Che cos’è lo zucchero?

    Lo zucchero è una materia prima, scambiata sul mercato finanziario attraverso i contratti futures.

    Su quale borsa valori è disponibile lo zucchero?

    È la Borsa Valori di New York Board of Trade (NYBOT).

    Quali sono i principali fattori che incidono sul prezzo dello zucchero?

    I fattori chiave che incidono sul prezzo del petrolio sono le: scorte globali, previsioni di consumo globali, inflazione, condizioni meteorologiche e previsioni, regolamenti governativi.