Come guadagnare 1000 euro con il trading online

Molto spesso negli articoli di questo sito si può leggere che il trading online, se portato avanti con competenza, serietà e costanza, può far raggiungere buoni risultati: c’è infatti chi riesce ad ottenere una seconda entrata da aggiungere al normale stipendio per potersi togliere qualche sfizio e chi riesce addirittura a campare di trading, trasformando questa attività nel suo lavoro; ma come è possibile guadagnare 1000 euro con il trading online? Parlare di cifre è davvero difficile, visto che il risultato finale dipende da tantissimi fattori, ma proviamo a vedere quali sono gli strumenti sui quali puntare per raggiungere dei buoni profitti.

Guadagnare mille euro con il trading online è possibile, ma…

Prima di tutto sgombriamo il campo da ogni dubbio: non dobbiamo pensare al trader come qualcuno che riesce a guadagnare soldi standosene tranquillamente seduto davanti al proprio computer per qualche ora; diventare dei trader professionisti non è affatto facile, soprattutto se ci si avvicina a questo mondo con un atteggiamento di sufficienza e senza le dovute competenze, la disciplina e la tanta pazienza che servono. Vivere di trading online è possibile, ma molto, molto difficile e non ci si può illudere di guadagnare grandi cifre senza avere un discreto capitale da investire. Sopratutto all’inizio bisogna essere realisti ed accontentarsi di piccoli profitti: con il tempo, la pratica e l’esperienza sarà possibile far aumentare i guadagni, ma come detto servono pazienza e costanza.

Non bisogna poi mai dimenticarsi del fattore rischio: abbiamo detto che con il trading online automatico (o non) è possibile guadagnare, ma non va esclusa la possibilità di perdite. Prima di iniziare ad operare da trader bisogna fissare quelli che saranno i punti cardine su cui si baserà l’attività: bisogna quantificare la quantità di denaro che è possibile investire, poi si valuta quanto tempo si potrà dedicare quotidianamente al trading online e si deve stabilire su quali tipi di investimento ci si vuole muovere (azioni, Forex, opzioni binarie e così via). La cosa migliore da fare è scegliere di operare su mercati che si conoscono: l’improvvisazione non dovrebbe far parte di questo ambito. Lo studio e l’applicazione permettono di individuare la propria strategia di trading e consentono di leggere nel modo corretto i grafici (e quindi capire e sfruttare i trend). Utilizzare i conti demo messi a disposizione da vari broker online può risultare particolarmente utile in questa fase iniziale.

Come fare trading on line? Strumenti e mercati

Per riuscire a guadagnare con il trading online bisogna anche decidere in quale ambito muoversi. C’è chi decide di investire con le opzioni binarie a 60 secondi: ne abbiamo già parlato, ma questa forma di trading è caratterizzato dalla possibilità di operare anche se si hanno a disposizione capitali bassi (con investimenti minimi che possono partire anche da soli 10 euro), da profitti decisamente alti (che possono andare anche oltre l’80%), da guadagni fissi e non legati all’ampiezza del movimento del prezzo del sottostante (in questo caso interessa solo la direzione) e dalla rapidità delle operazioni. C’è poi chi opta per il Forex, ovvero il mercato delle valute: le caratteristiche principali di questo tipo di trading sono i costi operativi contenuti, le regole tecniche precise e la possibilità di sfruttare l’alta volatilità e liquidità di determinate coppie di valute. Un’altra strada molto praticata da chi vuole guadagnare con il trading online è rappresentata dai CFD: come per le opzioni binarie, tramite i contratti per differenza è possibile operare su svariati tipi di asset (azioni, valute, indici, materie prime).

Come guadagnare 1000 euro con il trading online senza grandi capitali a disposizione

A prescindere dalla strada che si vuole intraprendere, è impossibile sfondare con il trading online se non ci si affida ai giusti intermediari, i cosiddetti broker online. La prima cosa da verificare è che questi siano legali e regolamentati, poi bisogna tenere in considerazione vari fattori (deposito minimo, trade minimo, commissioni, bonus) prima di decidere quale sarà la piattaforma prescelta. Come dicevamo prima, riuscire a guadagnare 1000 euro con il trading online non è affatto facile; spesso si dice che i soldi chiamano soldi, nel senso che per ottenere profitti importanti è necessario operare con un capitale importante. Se non si hanno tanti fondi a disposizione sarebbe meglio fissare degli obiettivi più realistici: per arrivare a fare 1000 euro di profitto senza un grande capitale di partenza si potrebbe puntare su strumenti molto rischiosi (ormai dovremmo averlo imparato: nel trading online più sono alti i potenziali profitti e maggiore è il rischio di perdere quanto investito) oppure individuare gli asset più volatili e ricorrere alla leva finanziaria.

La leva finanziaria è quello strumento che consente di muovere capitali più grandi delle somme che si hanno realmente a disposizione: in questo modo si possono ottenere dei guadagni calcolati sugli importi mossi con la leva finanziaria (quindi se si hanno 100 euro e si utilizza un rapporto 1:100 si potranno muovere 10.000 euro) e quindi risulteranno molto più alti rispetto a quelli che si potrebbero raggiungere senza leva. Ma attenzione: il meccanismo amplificatore è una vera e propria arma a doppio taglio, visto che funziona sia sui profitti che sulle perdite. Diventa quindi fondamentale scegliere un rapporto di leva non troppo elevato ed imparare a fissare gli stop strategici in modo da limitare le perdite nel caso in cui le cose non dovessero andare nel modo giusto.