Imparare il Trading online [Guida in pochi passi 2021]

Imparare il Trading online rappresenta un’ambizione di molti. Nel corso degli ultimi anni, gli sviluppi nel settore hanno permesso la nascita si sistemi rapidi, semplici da utilizzare e che permettono soprattutto un facile accesso ai mercati.

Stiamo parlando delle migliori piattaforme di trading online, che danno la possibilità di negoziare su migliaia di strumenti finanziari, utilizzando semplicemente un computer, o un dispositivo mobile, ed una connessione ad internet.

Con ciò non stiamo dicendo che imparare il Trading online sia un processo semplice e da poter svolgere in pochissimo tempo. Contrariamente da quanto si pensi, è necessaria costanza, passione, ma soprattutto tanto studio. Per questo motivo, abbiamo deciso di strutturare questa guida completa, volta a tutti coloro intenzionati a muovere i primi passi in questo mondo.

Nel corso dei paragrafi affronteremo diversi argomenti, focalizzando l’attenzione su specifici punti chiave:

  • Passaggi preliminari per imparare il Trading online
  • Gli assets presenti nel settore del Trading online (quelli più analizzati)
  • Migliori broker per iniziare a fare Trading online

Legandoci all’ultimo punto, ricorderemo la presenza delle migliori piattaforme di trading online, come ad esempio eToro. Prima di iniziare, abbiamo inoltre deciso di presentare una prima lista dei principali operatori autorizzati e regolamentati:

Piattaforma: obrinvest
Deposito Minimo: 250€
Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 200€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    75,80% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Gruppo Whatsapp
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
    Acquistare e vendere CFD
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capital
    Deposito Minimo: 20€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma Metatrader MT4
  • Decine di criptovalute
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: 24option
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Imparare il Trading Online: Che Significa?

    Imparare il Trading online significa mettersi essenzialmente nelle condizioni di poter iniziare a negoziare all’interno dei mercati di Borsa con una determinata logica. Uno degli errori più comuni, commessi soprattutto da investitori alle prime armi, attiene l’avvio del trading in modo causale, sperando di riuscire ad “indovinare” la giusta strategia.

    Contrariamente da ciò, risulta fondamentale munirsi di pazienza, studiare a fondo il settore e prendersi del tempo per strutturare una buona pianificazione. Affidarsi esclusivamente alla fortuna potrebbe infatti portare a risultati disastrosi ed alla perdita delle proprie risorse in pochissimo tempo.

    Ogni traders che si rispetti, anche quello più famoso, è sempre alla costante ricerca di nuove tecniche, di nuove nozioni e di upgrade per imparare il Trading online in modo sempre più specifico e dettagliato. In altri termini, anche in questo settore, non si finisce mai di imparare.

    Credere di riuscire ad ottenere risultati in poco tempo, senza la giusta formazione è alquanto irreale. Anche i migliori traders al mondo, come chiunque, hanno iniziato da zero, senza alcuna conoscenze e competenza in materia. La presenza della pratica, della perseveranza e della conoscenza, permette successivamente di acquisire abilità (restando pur sempre un processo graduale).

    Imparare il Trading online non significa solamente conoscere nuove strategie, nuovi indicatori o come muoversi all’interno dei mercati. Lo stesso concetto, può infatti essere associato anche alla capacità di saper organizzare i propri investimenti, stabilendo con cognizione di causa fin dove spingersi.

    In ultimo, non per importanza, imparare il Trading online significa anche cercare di dominare le proprie emozioni, in modo che non possano sovrastare le proprie scelte di negoziazione. In questo caso, la gestione della psicologia nel trading gioca un ruolo cruciale e fondamentale.

    Imparare il Trading Online: I primi passi

    Come esposto in precedenza, imparare il Trading online richiede una buona organizzazione iniziale. In nessun settore, senza una buona pianificazione si riesce a diventare qualcuno o a portare risultati a casa.

    Chiunque, nel proprio piccolo, ha la possibilità di provare a diventare un trader professionista, a patto di non utilizzare l’improvvisazione e tenendo sempre a mente la presenza del rischio.

    Quali sono i primi passi per imparare il Trading online? A seguire alcuni punti chiave:

    • Comprendere le proprie priorità ed i propri obiettivi. Una organizzazione preliminare è importante per stabilire ciò che si vuole raggiungere e quanto tempo dedicare alla propria formazione.
    • Studiare. Così come per ogni ambito, lo studio rappresenta la chiave per accrescere le proprie competenze e cercare di diventare un trader professionista. A tal riguardo, risultano fondamentali le esperienze di investitori professionisti, i quali molte volte mettono a disposizione libri e risorse fondamentali per un negoziatore principiante.

    Collegato al concetto di studio, troviamo poi la presenza dei cosiddetti corsi sul trading. Si tratta di eBook, Webinar, corsi online e così via, che permettono di acquisire basi solide nel mondo dei mercati finanziari. Prima di iniziare, è tuttavia importante stabilire il proprio livello di esperienza, optando per corsi adatti alle proprie esigenze.

    L’aspetto formativo ha iniziato a prendere sempre più importanza nel settore. Ad averlo intuito sono anche i migliori broker online. Nel corso della nostra guida, scopriremo come anche le piattaforme più conosciute permettano di usufruire di risorse complete, come nel caso del corso formativo di OBRinvest.

    Qual è il vantaggio di questi corsi rispetto a quelli online esterni? Sicuramente il costo. Le risorse messe a disposizione dai broker professionali, sono infatti messe a disposizione in modo completamente gratuito.

    Imparare il Trading Online: La scelta degli assets

    Un secondo aspetto importante, per chi è intenzionato ad imparare il Trading online, attiene la scelta degli assets, ossia del comparto di negoziazione. Come ben saprai, la Borsa è composta da diversi comparti, ossia differenti strumenti finanziari.

    Ogni traders, soprattutto se alle prime armi, ha la necessità di stabilire con quale comparto iniziare e su quali assets focalizzare la propria attenzione. Con l’aumentare dell’esperienza, i traders più esperti si trovano a poter negoziare indistintamente su qualsiasi settore di Borsa.

    Ma quali sono questi comparti di Borsa? A seguire quelli più importanti:

    • Forex: rappresenta il comparto dei cambi in valuta, ossia delle coppie valutarie presenti in tutto il mondo. Il forex viene ad oggi considerato una delle nicchie più analizzate e con maggiore volume di scambi al mondo. Al suo interno è possibile individuare assets quali EUR/USD, USD/JPY e così via.
    • Azioni: si tratta del comparto dei titoli azionari, che a sua volta vede la presenza di migliaia di assets differenti. Può ad esempio ricordarsi il settore degli assets tecnologici, quelli farmaceutici e molto altro ancora.
    • Criptovalute: rappresenta uno dei comparti più interessanti degli ultimi tempi. Imparare il Trading online su criptovalute ha iniziato a destare molto interesse, soprattutto alla luce dei risultati ottenuti da strumenti crittografici quali Bitcoin, Ethereum, Ripple e così via.
    • Commodities: fa riferimento al mercato delle materie prime.
    • Indici di Borsa: attiene i principali indici mondiali, come nel caso del FTSE, CAC 40, NASDAQ, NYSE, S&P 500 ed altro ancora.

    Imparare il Trading Online: Migliori Broker

    Imparare il Trading online, necessita anche della giusta scelta in merito al broker da utilizzare. Uno degli errori più comuni, attiene infatti la registrazione casuale, al primo servizio visionato su un social, presentato da un amico o da un messaggio pubblicitario online.

    Contrariamente da tutto ciò, onde evitare di imbattersi in piattaforme poco professionali, risulta fondamentale scegliere in modo oculato il broker con il quale iniziare le proprie negoziazioni. A tal riguardo, un aspetto importante è dato dalla presenza delle regolamentazioni.

    Optare su un broker autorizzato, significa iniziare le proprie attività sapendo di aver scelto un intermediario con licenze, che opera nel pieno rispetto delle regole. Oltre ciò, i migliori broker al mondo, permettono di sfruttare innovativi strumenti derivati, che prendono il nome di contratti per differenza.

    Attraverso gli stessi si ha l’opportunità di puntare al rialzo (in caso di previsioni di aumento dei prezzi) o al ribasso (nel caso opposto). A seguire, due broker completi, che offrono bassissimi spread e che mettono a disposizione numerosi servizi integrativi anche per utenti principianti:

    eToro

    Un primo broker completo, che ha saputo nel corso degli anni ritagliarsi un posto da leader nel settore del trading online, è eToro (clicca qui per la pagina ufficiale). La piattaforma si mostra con funzionalità ed opzioni semplici e basilari. Tutto ciò fa si che anche gli utenti alle prime esperienze possano negoziare in modo intuitivo.

    Un primo aspetto importante, attiene il vasto numero di strumenti finanziari. In questo modo, l’utente intenzionato ad imparare il Trading online, può optare per il comparto di proprio interesse, scegliendo fra titoli, criptovalute, materie prime e molto altro.

    Scopri qui eToro ed i suoi assets

    Essendo una piattaforma professionale, permette di iniziare in modo completamente gratuito, attraverso un conto demo. Lo stesso permette, sia ai negoziatori esperti che a quelli con meno esperienza, di testare strategie senza correre rischi reali.

    Per qualsiasi necessità ed esigenza, risulta sempre possibile contattare una rapida assistenza tecnica, che sarà in grado di rispondere alle proprie domande (nei limiti del possibile), 24 ore su 24.

    Scopri qui eToro ed i suoi servizi

    OBRinvest

    Una seconda piattaforma leader, anche in questo caso in possesso delle dovute autorizzazioni e licenze, esposte in modo chiaro e dettagliato nell’apposita sezione informativa, è OBRinvest (clicca qui per la pagina ufficiale).

    Si tratta di un broker di nuova generazione, che ha fatto della basilarità e della semplicità operativa alcuni dei suoi principali punti di forza. Ogni utente ha l’opportunità di iniziare con le proprie strategie di negoziazione scegliendo fra migliaia di strumenti finanziari (suddivisi fra i vari comparti di Borsa).

    Per la gestione del proprio account, OBRinvest (qui per la pagina ufficiale) permette di optare per tre diverse soluzioni:

    • Applicazione per smartphone: non ha alcun costo e garantisce un continuo controllo delle proprie posizioni e del proprio portafoglio in ogni attimo.
    • Sistema web desktop: si tratta della piattaforma tradizionale, utilizzabile direttamente tramite computer.
    • MetaTrader4: garantisce la massima esperienza di gestione e può essere implementata su qualsiasi sistema operativo.

    Anche OBRinvest permette inoltre di iniziare attraverso un comodo account di prova, senza vincoli specifici e senza nessun obbligo di deposito iniziale.

    Scopri qui OBRinvest ed i suoi servizi

    Imparare il Trading Online: Strumenti integrativi

    Riallacciandoci ai paragrafi precedenti, sfruttando le potenzialità dei broker esaminati, risulta altresì possibile esporre numerosi servizi integrativi da poter inserire nella nostra guida su come imparare il Trading online.

    Il vantaggio rispetto ad altri servizi di supporto esterni attiene ovviamente la disposizione degli stessi a costo zero. A seguire ulteriori approfondimenti dettagliati in merito ai servizi più apprezzati dai traders online.

    Copy Trading di eToro

    Il primo servizio riguarda il broker eToro ed il Copy Trading. Si tratta di un meccanismo rivoluzionario, che permette, anche a chi è intenzionato ad imparare il Trading online, di copiare le mosse dei migliori investitori presenti sulla piattaforma.

    Come funziona il meccanismo? A seguire alcuni punti chiave:

    • Il primo passaggio attiene l’accesso all’interno della pagina ufficiale di eToro. Al suo interno è presente la sezione dei Popular Investor, ossia degli specialisti del settore.
    • Ogni utente ha la possibilità di copiare uno o più professionisti, basandosi su molti parametri messi a disposizione dallo stesso broker.
    • Una volta avviato il sistema di copia, tutte le posizioni scelte dallo specialista verranno in modo speculare aperte anche sul proprio account. Lo stesso meccanismo permette anche di poter visionare in modo diretto le strategie di utenti con comprovata esperienza nel settore.

    Clicca qui per eToro ed il Copy Trading

    Corso e segnali di Trading di OBRinvest

    Anche OBRinvest garantisce ai propri utenti una serie di servizi all’avanguardia ed ottimi per chi è intenzionato ad imparare il Trading online. Vengono messi a disposizione in modo gratuito e possono essere ottenuti direttamente all’interno della piattaforma.

    Il primo attiene un corso formativo completo, messo a disposizione semplicemente attraverso un pratico eBook. Al suo interno è possibile leggere non solo nozioni tecniche, ma anche numerosissimi esempi pratici. Gli stessi sono strutturati da traders con esperienza e spiegati con parole semplici. Scaricare la risorsa è molto semplice e richiede pochissimi secondi.

    Clicca qui per il corso di OBRinvest

    Un ulteriore servizio molto apprezzato, attiene invece i segnali di trading. In questo caso si tratta di semplici notifiche, che vengono inviate direttamente da un centro professionale al proprio account (sia web desktop sia tramite app per dispositivi mobili). Gli stessi segnali permettono di approfondire notizie in qualsiasi momento e rappresentano un reale valore aggiunto anche per utenti alle prime armi.

    Clicca qui per i Segnali di OBRinvest

    L’importanza della pratica per imparare il Trading online

    Un ultimo aspetto riavente, permesso dai migliori broker online, è rappresentato dal conto demo. Chiunque fosse intenzionato ad imparare il Trading online può prendere in considerazione la presenza degli account simulativi. Attraverso gli stessi, risulta possibile provare proprie strategie di negoziazione, senza correre rischi, utilizzando capitali virtuali.

    Da considerare, come lo stesso sistema permetta inoltre di poter da una parte acquisire dimestichezza con le diverse opzioni e funzionalità presenti sulla piattaforma e dall’altra di poter conoscere nuovi strumenti finanziari, associando strategie personali, senza timori sui propri capitali reali.

    In ogni caso, risulta sempre possibile passare dalla sezione demo a quella reale con semplici click, qualora il trader si sentisse pronto. L’utilizzo degli account demo viene ad oggi garantito anche attraverso comode applicazioni, messe a disposition dagli stessi broker professionali.

    Imparare trading online

    Conclusioni

    L’attuale guida, adatta ad ogni tipologia di lettore, ci ha dato la possibilità approfondire come imparare il Trading online. I paragrafi introduttivi, associati a presentazioni generali, hanno lasciato posto all’esposizione dei primi passi, ossia dei primi step da tenere a mente per intraprendere questa attività.

    La fase di studio ha rappresentato sicuramente uno dei principali punti di partenza, senza il quale risulta difficile, in qualsiasi ambito, riuscire ad ottenere risultati. La pianificazione e la strutturazione dei propri obiettivi ha altresì rappresentato un elemento chiave.

    In ultimo, non per importanza, sono state presentate le migliori piattaforme online, che mettono a disposizione numerosi strumenti integrativi, a costo zero, per i propri utenti. Fra questi, ricordiamo ancora una volta i conti demo, disponibili su eToro (clicca qui per la pagina ufficiale) e su OBRinvest (clicca qui per la pagina ufficiale).

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 200€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: obrinvest
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Domande Frequenti

    Imparare il Trading online: quali step?

    Imparare il Trading online richiede tempo, costanza ed una buona pianificazione. Uno degli errori più comuni, da evitare, attiene l’avvio di proprie strategie senza studio e senza la minima conoscenza della Borsa e dei mercati finanziari.

    Come imparare il Trading online?

    Contrariamente dal passato, ad oggi esistono numerosi sistemi formativi a favore dei traders. Anche le migliori piattaforme di trading, come quelle esposte nella nostra guida, mettono a disposizione strumenti integrativi e di supporto a costo zero.

    [Totale: 0 Media: 0]
    Lascia un commento

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.