Gekko Bot Ita: funziona? Opinioni e Recensioni [2021]

Gekko Bot sembra essere la soluzione per esaudire i desideri di tutti quelli che vogliono guadagnare sul Bitcoin in automatico: ma funziona veramente? È possibile guadagnare somme ingenti per mezzo di questo sedicente robot per il trading totalmente automatico con le criptovalute? Funziona meglio rispetto ai ben più famosi metodi di trading automatico come eToro?

Gekko Bot Che Cosa è
Gekko Bot Che Cosa è

Le persone si stanno facendo queste domande prima di iniziare a provare il metodo Gekko.

In questa mini-guida ci occuperemo di analizzare Gekko Bot Ita nel dettaglio, cercando di capire se è tutto fumo, oppure se c’è anche dell’arrosto.

Gekko Bot Cos’è

Che cos’è Gekko Bot? Per chi non mastica molto di algoritmi, Bitcoin e Trading Online, Gekko Bot è un qualcosa di molto complesso da poter capire a colpo d’occhio. Il sito è completamente in inglese, e cercare di capire che cosa sia e come funziona il trading online su questo sistema risulta molto difficile, a causa di una serie di termini tecnici “un pò troppo” forbiti.

Vediamo quindi di rendere le cose subito semplici: che cos’è Gekko Bot? In soldoni, Gekko Bot è un sistema di trading automatico che consentirebbe di guadagnare senza fare nulla.

Più nello specifico, Gekko Bot è una piattaforma di backtesting e trading Bitcoin gratuita ed open source che si connette agli exchange più popolari. Il programma è scritto in javascript e funziona su node js. Utilizza Gekko a tuo rischio e pericolo.

eToro”

Il creatore di Gekko sarebbe un ragazzino, che si trova a quanto pare in una località di mare (forse un paradiso fiscale?). Non sappiamo come si chiami, di che nazionalità sia e da che nazione abbia creato Gekko. Tuttavia, questo non ha moltissima importanza: andiamo avanti con l’analisi di Gekko.

Gekko Funziona?

Diciamo subito le cose come stanno. Alla domanda “Gekko Funziona” in pochissimi sono in grado di rispondere. Questo perché Gekko è talmente difficile da impostare che molti utenti decidono di gettare la spugna praticamente dopo pochissimo.

Noi stessi abbiamo provato ad impostare Gekko, e ci sono volute diverse ore anche per noi, che abbiamo mesi e mesi di esperienza nel settore.

Abbiamo deciso di effettuare la nostra analisi basandoci sul testing durato una settimana, sulla documentazione ufficiale, sulle recensioni e opinioni sui più importanti siti dedicate alle crittovalute e aver letto le opinioni di tutti quelli che hanno usato Gekko e che hanno scritto le loro opinioni e recensioni su Gekko sui blog, forum di finanza e trading online, Telegram e gruppi Facebook.

Abbiamo infatti deciso di studiare a fondo il metodo Gekko perché i nostri lettori si fidano di noi, in quanto abbiamo già recensito una serie innumerevole di metodi per guadagnare di dubbia qualità come Crypto Revolt, Bitcoin Future e Profit Formula. Tuttavia possiamo dire che il Gekko Bot non è una truffa.

Gekko è una truffa?

Gekko non promette guadagni incredibili in pochi giorni senza fare nulla, come invece fa ad esempio il Bitcoin Evolution. Da anni ormai mettiamo in guardia gli utenti dalle promesse dei soldi facili. Non potremo mai stancarci di continuare ad esortare i nostri lettori di non fidarsi dei numerosi truffatori che vendono lucciole per lanterne nei meandri del web.

Ma continuiamo ad analizzare il funzionamento di Gekko. La piattaforma di Gekko è un algoritmo di trading totalmente automatico che permette di operare passivamente ed automaticamente sui mercati finanziari delle criptovalute, in questo caso il Bitcoin.

Gekko è completamente opensource, il codice sorgente può essere visualizzato e modificato liberamente da tutti.

Gekko Funzionalità

Il programma Gekko è un bot in grado di effettuare numerose operazioni in tempo reale. Ecco le principali:

  • Backtesting dei prezzi di mercato;
  • Esecuzione degli ordini automatica;
  • Rappresentazione degli Indicatori di Trading;
  • Importazione degli storici di mercato;
  • E molto altro ancora;

Tutte queste funzionalità sono completamente gratuite. Per far funzionare Gekko è sufficiente scaricarlo ed installarlo sul proprio computer.

Attenzione: Gekko non funziona autonomamente, sarà necessario impostare la propria strategia e le proprie regole di Money Management. Si tratta di operazioni non facilissime da fare, in quanto sono necessarie conoscenze di trading e di programmazione pregresse.

In sostanza, è necessario dire a Gekko “cosa fare”. Gekko successivamente andrà ad interfacciarmi sui mercati del Bitcoin, tra cui Bitfinex, Poloniex e Bitstamp.

Per mezzo di Gekko è possibile creare delle strategie di trading, per poi applicarle ai prezzi passati oppure sul mercato reale, sia in modalità reale che in demo.

Gekko risulta quindi essere una soluzione estremamente flessibile per chi ha le conoscenze in grado di creare un algoritmo di trading e provarlo sia sui prezzi passati che sul mercato reale, eventualmente guadagnando.

Ecco appunto: ma si guadagna veramente con Gekko oppure no?

Per adesso abbiamo preferito soffermarci sulla teoria di Gekko, osservando le caratteristiche generali della piattaforma. Gekko sembra essere a tutti gli effetti un metodo per operare automaticamente nel Bitcoin per mezzo degli algoritmi di auto-trading. Tuttavia non ci sono prove del fatto che Gekko funzioni realmente all’interno dei mercati. Gekko Funziona oppure no?

Il funzionamento di Gekko funziona principalmente in base alla strategia, che viene “data in pasto” alla piattaforma. Gekko non è dotato di intelligenza propria e quindi non può fare scelte di trading autonome.

Tutto dipende da quello che vuole fare il trader. Se la strategia è ben impostata (e si ha un pizzico di fortuna) Gekko potrebbe funzionare. Tuttavia ci sono moltissime cose che potrebbero andare storte con Gekko (lo vedremo tra poco).

Ad esempio: abbiamo notato che sui forum ci sono trader con una lunga esperienza nei mercati che sono comunque riusciti a perdere con Gekko moltissimi soldi. Perché accade questo? Questi stessi trader, hanno affermato che mentre con il backtest ed il demo tutto “filava liscio” (Gekko era in grado di consentire di accumulare dei profitti molto interessanti per il trader), non si può dire la stessa cosa per la modalità in reale, dove Gekko ha dimostrato di non riuscire a guadagnare.

In parole povere, Gekko si comporta come la stragrande maggioranza dei metodi di trading automatico: in demo funzionano mentre in real (con i soldi veri) NO.

Perché Gekko, come tutti gli altri metodi per guadagnare in automatico con gli indicatori tecnici e gli algoritmi, non funziona?

Il motivo è che Gekko per operare deve collegarsi con i broker, i quali a loro volta devono collegarsi con la liquidità interbancaria. Tutto questo crea una latenza per la connessione utente-broker-mercati che rende gli ordini ad essere processati con un ritardo nella modalità reale (nel demo e nel backtest no, in quanto è tutto gestito internamente).

Con gli indicatori tecnici e le strategie algoritmiche come Gekko Bot, per far sì che il trading in modalità reale abbia dei risultati anche minimamente simili alla modalità in backtest, non ci dovrebbero essere latenze. Questo è impossibile, perché con internet le latenze sono all’ordine del giorno.

Non c’è solo il problema della latenza, ma anche quello dello slippage (il ritardo tra il momento in cui si fa partire l’ordine e quando viene effettivamente immesso a mercato). Ciò porta ad ulteriori ritardi causati dalla liquidità di mercato.

Esempio: la strategia prevede di comprare Bitcoin [BTC] quando l’indicatore X fornisce un segnale.
Gekko quindi, si occuperà di acquistare il Bitcoin, ma lo farà con un ritardo (magari dopo che il Bitcoin sarà già aumentato di prezzo) che non consentirà alla strategia di risultare profittevole.

Inutile dire che centinaia di operazioni del genere porteranno al fallimento della strategia, portando il trader a perdere soldi sul lungo termine.

La stessa strategia magari, se testata in demo oppure in backtest sarebbe risultata profittevole, dato che in demo le condizioni sono ideali e ben diverse dal mercato reale, fatto di latenze, slippage e molte altre imperfezioni.

Gekko è una buona invenzione, ma l’esecuzione è purtroppo pessima. Gekko ha i seguenti problemi:

  • Estremamente difficile da utilizzare;
  • Necessita di un algoritmo di trading (chiamato anche strategia) (trovarne uno è spesso un’impresa);
  • Il demo funziona, la modalità reale no.

Trading Automatico Bitcoin che funziona

Adesso che abbiamo appurato che il metodo Gekko Bot non funziona assolutamente ed è praticamente una perdita di tempo, è arrivato il momento di parlare dei metodi che funzionano. Esistono delle alternative che consentono di fare trading automatico con il Bitcoin, profittevole.

Ovviamente non stiamo parlando di metodi che funzionano solo in demo e non in reale: esistono delle piattaforme che funzionano in automatico anche in modalità reale, con soldi veri.

La miglior tecnologia per fare trading automatico Bitcoin è la soluzione di eToro (sito internet ufficiale).

La soluzione fornita da eToro è estremamente facile da utilizzare. eToro è stato progettato per risultare di estrema facilità anche per un principiante che non conosce assolutamente niente di criptovalute o di trading online.

Non ci sono programmi da installare, tutto funziona dal web oppure attraverso le app per iOS o Android.

eToro (sito internet ufficiale) inoltre non deve collegarsi con gli exchange per operare, in quanto tutto avviene direttamente sulla piattaforma (eToro stesso è un broker e fornitore di liquidità). Se una strategia funziona in demo, su eToro funziona anche in modalità reale.

La vera bellezza di eToro, che gli ha consentito di mettersi in evidenza rispetto alle altre classiche piattaforme di trading, è il concetto di trading automatico. Su eToro è possibile copiare gli altri trader che effettuano le operazioni sui mercati finanziari delle criptovalute, azioni, materie prime e molto altro ancora.

eToro Copy Trading Automatico Come Funziona
eToro Copy Trading Automatico Come Funziona

Per dirla in parole povere, con eToro (sito internet ufficiale) è possibile cercare i migliori trader che hanno guadagnato in passato e copiarli semplicemente con un click del mouse.

Sono presenti moltissime altre funzionalità incentrate sulle criptovalute, come il Crypto Copy Funds: un fondo d’investimento smart dedicato alle criptovalute.

eToro necessita di un deposito minimo di soli 200 euro. Il conto di trading demo è sempre gratuito ed illimitato.

Il trading automatico Bitcoin su eToro ha molti vantaggi:

  • Funziona sia in demo che in modalità reale con fondi veri;
  • Molto facile; anche i trader meno esperti possono ottenere fin da subito dei risultati.
  • Non serve una strategia o esperienza pregressa, è sufficiente copiare i migliori trader professionisti in automatico cliccando su un semplice bottone.

eToro è una delle più utilizzate piattaforme di trading per il Bitcoin in Europa. Può vantare più di 7 milioni ed è attivo dal lontano 2007. È inoltre un broker regolamentato CONSOB e CySEC, assolutamente sicuro in ogni aspetto. Clicca qua per ottenere gratis un conto su eToro.

Su eToro sono presenti moltissimi trader professionisti, che si lasciano copiare. Perché?

Attraverso il programma popular investor, eToro paga una seconda entrata a questi trader, solo e soltanto se dimostrano di essere profittevoli per diversi mesi. Tutti i grafici e statistiche su questo broker sono verificate e affidabili.

“Quando vengono copiati da altre persone, i Popular Investors guadagnano pagamenti fissi e fino al 2% del loro patrimonio gestito annuale (AUM). Questi pagamenti sono in aggiunta agli utili realizzati con il proprio trading.”

Ecco un esempio:

Il trader in questione è stato profittevole in tutto il 2017 e 2018, iniziando il 2019 nel migliore dei modi. I copiers sono infatti aumentati incredibilmente nell’ultimo periodo. Questo trader riceverà un sostanzioso bonus Popular Investor (può arrivare anche fino a 10 mila euro) per essere riuscito ad essere profittevole e quindi per aver fatto guadagnare centinaia di copiatori.

Opinioni su Gekko

Le persone che hanno toccato con mano le funzionalità di Gekko, affermano tutte più o meno lo stesso problema: difficoltà di utilizzo e grandi discrepanze tra backtesting/demo e modalità reale.

Le opinioni generali della gente su Gekko, è che si tratta di un metodo che sembra funzionare molto bene in demo, quando invece in modalità reale non riesce assolutamente a performare.

Gekko: ultime riflessioni

Cos’altro possiamo dire su Gekko? Questo bot open source è estremamente complicato, necessita diverse ore per il settaggio dell’algoritmo e per la creazione di una strategia. È necessario conoscere le basi del trading online e della programmazione per poter utilizzare gekko a 360 gradi. Tuttavia, una volta in modalità reale, Gekko non riuscirà a fornire i risultati sperati a causa di numerosi problemi tecnici.

Per chi desidera guadagnare online in automatico con il Bitcoin può utilizzare eToro: una soluzione molto facile da utilizzare anche per gli utenti alle prime armi. eToro (clicca qui per il sito ufficiale) consente di copiare in modalità totalmente automatica le mosse dei trader migliori del Bitcoin e delle altre criptovalute.

Domande più frequenti su Gekko Bot ITA

Qui di seguito puoi trovare un riassunto delle domande che più ci hanno fatto i nostri lettori. Se hai dubbi circa un sistema d’investimento/criptovaluta/modo per per guadagnare, non esitare a contattarci attraverso la nostra pagina Contatti.

Gekko Bot è una truffa?

Gekko Bot non è una truffa. Nonostante non sia assolutamente regolamentato, è anche vero che non si tratta di un sistema d’investimento. Il Gekko è in realtà un robot di trading che opera autonomamente sui mercati finanziari.

Gekko Bot funziona?

Mike Van Rossum, il creatore del sistema, ha ritirato Gekko Bot dal mercato nel Febbraio 2020. Le motivazioni sono varie, ma ciò è stato dovuto principalmente al fatto che il sistema non consentiva di guadagnare.

Esistono alternative a Gekko?

Quando si investe online, sulle criptovalute o qualsiasi altra tipologia di asset class, è prima di tutto necessario studiare ed essere preparati. Ovviamente, è necessario utilizzare una piattaforma autorizzata e regolamentata per essere al 100% sicuri che i propri fondi siano ben gestiti ed al sicuro

[Totale: 1 Media: 1]
Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.