Azioni Coronavirus: quali sono le società in cui investire?

Esistono delle azioni Coronavirus? O meglio, quali sono le aziende in cui investire durante questa pandemia? Il Covid-19 sarà sicuramente la notizia sulle prime pagine dei giornali durante tutto il mese di marzo e oltre. Gli investitori che cercano degli investimenti sicuri con cui mettersi al riparo stanno vivendo giorni difficili.

Tuttavia, ci sono alcune attività che i trader possono compiere per poter ridurre al minimo, o controllare, il susseguirsi di eventi negativi. Uno dei più potenti strumenti utilizzati dalla maggior parte degli investitori è chiamato copertura, il cui concetto è molto semplice. L’idea di base è, infatti, quella di acquistare “un’assicurazione” con un fattore di rischio specifico.

La copertura può assumere diverse forme e un modo semplice per proteggersi dal rischio al ribasso è quello di acquistare azioni che dovrebbero beneficiare di un determinato evento. Ad esempio, nel mercato odierno, per poter attuare una strategia di copertura sarà necessario acquistare azioni di aziende che lavorano su trattamenti riguardanti il Coronavirus. Oppure che possono vedere un incremento delle vendite a causa della diffusione del virus.

Pertanto, quali sono le azioni Coronavirus sulle quali puoi investire in queste settimane? Nelle prossime righe scoprirai le società di cui dovresti comprare le azioni. Tuttavia, affinché questo sia possibile è necessario adoperare gli strumenti adeguati. Cosa è meglio di piattaforme di trading online senza commissioni? eToro e Trade.com rappresentano due delle migliori soluzioni presenti sul web. Scopri i dettagli all’interno dell’articolo.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    75,80% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

    Alpha Pro Tech

    Ad esempio, le azioni di Alpha Pro Tech sono aumentate del 517% quest’anno in seguito alla diffusione del Coronavirus in tutto il mondo. Quali sono le motivazioni che hanno scaturito un tale rimbalzo? È opportuno segnalare che il legame tra aziende e epidemia è rappresentato dalla maschera N95.

    Durante la settimana appena passata, il management della società ha annunciato che c’è stato un ordine di 14,1 milioni di dollari per le vendite della maschera. Dal 27 gennaio la domanda per questo prodotto è stata stabile nel tempo.

    A seconda della durata dell’epidemia, Alpha Pro Tech potrebbe essere in grado di migliorare significativamente i suoi margini lordi, i flussi di cassa gratuiti e il saldo di cassa nel corso del 2020.

    Tuttavia, questa società non era considerata il miglior investimento prima dello scoppio della pandemia, infatti il suo tasso di crescita era piuttosto basso. Se la domanda per la maschera N95 diminuisce, le sue azioni potrebbero restituire rapidamente i guadagni. Alpha Pro Tech non è il miglior strumento di copertura contro il Covid-19 ma potrebbe valere la pena di possedere quote di questa società se la crisi dovesse peggiorare.

    The Clorox Company

    Una delle strategie più diffuse per proteggersi dal Coronavirus è quello di fare affidamento ad aziende che producono disinfettanti. Clorox è una delle società leader del settore con il suo prodotto omonimo. Infatti, Clorox uccide il 99,9% dei germi e anche il Coronavirus.

    Fin a questo momento, la società non sta vivendo un’impennata della domanda per i suoi prodotti per la casa, ma questa situazione potrebbe mutare man mano che la pandemia si diffonde anche negli Stati Uniti. Questo è il motivo principale per il cui il titolo della società ha dato degli ottimi rendimenti nel mercato instabile della scorsa settimana.

    Inoltre, Clorox garantisce anche un dividendo interessante, in quanto è aumentato per 43 anni consecutivi. Il rovescio della medaglia è che le azioni di Clorox sono costose, oltre 27 volte gli utili previsionali. Quindi, probabilmente è meglio informarsi su questi titoli che possono essere scelti solo come copertura contro il Coronavirus.

    Co-diagnostics

    Le azioni di Co-diagnostics hanno preso il volo quest’anno in risposta alla pandemia di Coronavirus grazie allo sviluppo del suo test diagnostico molecolare noto come Logix Smart Coronavirus test.

    Tuttavia, la società ha ancora molto lavoro da fare per rendere questo test diagnostico molecolare disponibile in tutto il mondo, ma all’inizio del mese di marzo ha ricevuto l’approvazione del marchio da parte dell’Unione Europea. Il vantaggio è che Co-diagnostics potrebbe avere il suo test come punto di riferimento del settore e avere un vantaggio dal punto di vista delle entrate.

    Lo svantaggio è che non è del tutto chiaro quale tipo di entrate questo test possa generare. Gli investitori sembrano pensare che Co-diagnostics subirà una grande spinta da questo test, ma resta tutto da vedere. Investire in Co-diagnostics è una strategia di copertura che merita un piccolo posto nel tuo portafoglio investimenti.

    Gilead Sciences

    La scorsa settimana, Gilead ha rivelato che stava lanciando un paio di studi in fase avanzata per valutare il farmaco antivirale remdesivir come trattamento curativo per la malattia. I dati di questi studi potrebbero essere disponibili prima dell’inizio dell’estate. In tal caso, Gilead potrebbe vedere le sue entrate aumentare vertiginosamente, supponendo che la minaccia del virus continui a dilagare in tutto il mondo durante la bella stagione.

    Se sei interessato ad investire in queste azioni biotecnologico solo per il loro legame con Covid-19, potrebbe essere meglio andarci con i piedi di piombo. Gilead potrebbe non essere in grado di avere i guadagni effettivamente previsti.

    Inovio Pharmaceuticals

    Inovio ha conquistato i titoli del mese scorso quando la società ha annunciato di aver progettato con successo un nuovo vaccino per proteggere le persone dalla SARS-CoV-2. Il vaccino sperimentale è noto come INO-4800. Inovio ha detto che prevede di iniziare i test sugli esseri umani entro quest’estate. Il titolo della biotecnologia, a sua volta, ha guadagnato circa il 30% quest’anno sulla scia di questa notizia.

    Come tutte le società che stanno progettando i vaccini contro il Coronavirus, Inovio potrebbe avere difficoltà a sostenere i recenti guadagni. Il problema principale è che ci vuole molto tempo per provare e ottenere un’approvazione normativa per qualsiasi vaccino. Ciò significa che, a meno che SARS-CoV-2 non diventi parte fissa come strumento per combattere le malattie respiratorie, INO-4800 potrebbe non vedere mai la luce.

    Tuttavia, la paura del mercato per questo focolaio virale dovrebbe essere sufficiente a rendere questo titolo biotech a piccola capitalizzazione una valida strategia di copertura per l’intero secondo trimestre del 2020.

    Moderna

    Le azioni di Moderna hanno guadagnato un notevole 32,5% durante i primi due mesi del 2020 grazie al vaccino sperimentale contro il Covid-19. Il mese scorso, la società biotecnologica ha notato che aveva inviato lotti del vaccino a ricercatori governativi statunitensi presso l’Istituto nazionale di allergie e malattie infettive al fine di avviare il processo di sperimentazione clinica. Questa prova è in procinto di iniziare ad aprile.

    La cosa importante da capire è che Moderna ora ha la strada giusta per portare sul mercato un vaccino per questa malattia respiratoria. Tuttavia, anche in questo caso potrebbe rivelarsi un nulla di fatto. Detto questo, i mercati sembrano contenti di offrire continuamente queste azioni a media capitalizzazione in risposta alla minaccia virale del Coronavirus, il che le rende una strategia eccellente per la copertura.

    Novavax

    Anche le azioni Novavax hanno vissuto un 2020 all’insegna di risultati sorprendenti. Infatti, dall’inizio dell’anno il valore delle azioni è aumentato del 302%. Tuttavia, non tutte queste prestazioni sono derivanti dalla diffusione di Covid-19.

    Mentre Novavax ha dichiarato che sta sviluppando un vaccino per questa malattia respiratoria e che i test sull’uomo potrebbero iniziare entro pochi mesi, è probabile che anche le azioni dell’azienda aumentino a causa dell’imminente lettura dei dati per il vaccino antinfluenzale sperimentale NanoFlu. I dati chiave della sperimentazione di NanoFlu dovrebbero essere pubblicati entro la fine del primo trimestre.

    Un nuovo vaccino antinfluenzale potrebbe valere miliardi di vendite annuali, il che è chiaramente un evento sensazionale per un’azienda con bassa capitalizzazione. Vale la pena affidarsi a Novavax per la propria strategia di copertura? L’azienda sviluppatrice di vaccini potrebbe essere la realtà più a rischio in questo gruppo di società. Se NanoFlu si trasformasse in un nulla di fatto, questa azienda potrebbe riscontrare gravi problemi.

    È una dura affermazione, ma è opportuno sottolineare come la società abbia ripetutamente fallito quando è arrivato il momento di fare test in fase avanzata. Un ulteriore fallimento potrebbe far perdere definitivamente la fiducia degli investitori in Novavax. La buona notizia è che i dati intermedi di NanoFlu hanno dipinto un quadro incoraggiante e che le azioni di Novavax sono ancora fortemente sottovalutate rispetto a questa particolare opportunità di mercato.

    Se ti senti a tuo agio nell’investire in una società che potrebbe rivelarsi un flop oppure una grande vittoria, potrebbe valere la pena acquistare le azioni di Novavax come copertura contro la pandemia di Coronovirus.

    Come investire in azioni Coronavirus? Le piattaforme di trading

    Dopo questa carrellata di azioni in cui hai l’opportunità di investire, è importante capire quali sono gli strumenti che ci consentono di accedere ai mercati finanziari. Le piattaforme di trading rappresentano le soluzioni migliori per poter investire in strumenti finanziari come le azioni.

    Infatti, affidandoti a eToro o a Trade.com potrai accedere ad azioni, criptovalute, materie prime, indici di Borsa, ETF e CFD. Inoltre, queste piattaforme sono adatte a trader principianti che per la prima volta decidono di entrare nel mondo del trading online. Cosa ci fa dire questo?

    Una volta che ti sarai iscritto a eToro oppure a Trade.com potrai scoprirlo con i tuoi occhi. Avrai modo di sfruttare una piattaforma intuitiva e semplice. Tutte le funzioni principali saranno a portata di click e i grafici ti aiuteranno a capire l’andamento dei principali strumenti finanziari. Inoltre, queste piattaforme offrono ai trader alle prime armi materiali formativi gratuiti che li aiuteranno a capire al meglio le dinamiche di mercati finanziari.

    Come ultimo punto, vogliamo segnalarti che le piattaforme di cui parleremo sono regolamentate dalla CySEC e dalla Consob, rispettivamente le autorità di vigilanza finanziaria del Cipro e dell’Italia.

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 200€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    75,80% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

    eToro

    eToro è un broker di CFD affidabile e uno dei pionieri quando si tratta di social trading. L’obiettivo del broker è quello di consentire a ogni operatore il trading di CFD più semplice disponibile, indipendentemente dal fatto che sia o meno un principiante, un esperto o un professionista.

    Nel 2007 eToro Ltd. è stata fondata a Cipro ed è stato anche uno dei primi broker in grado di collegare trading e social media. Nel frattempo, eToro è diventata una delle società di social trading più rinomate al mondo e ha oltre 8 milioni di trader che utilizzano la sua piattaforma online.

    eToro è regolamentato dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC) di Cipro e possiede il numero di licenza 109/210. Ulteriori garanzie sono offerte dal fatto che Cipro è uno stato membro dell’Unione Europea e quindi la società deve automaticamente conformarsi alle normative del mercato commerciale dell’UE come indicato nella Direttiva sugli strumenti finanziari (MiFiD).

    Questa piattaforma di trading non è disponibile solo come versione desktop ma anche come versione web. Pertanto, non è necessario scaricare né installare alcun software. Grazie all’interfaccia di trading ben organizzata, tutti i trader troveranno subito le funzioni più importanti.

    Poiché la piattaforma di trading di eToro è basata sul Web, è possibile accedervi anche da uno smartphone o un tablet senza problemi. Inoltre, eToro offre anche un’app per iOS e dispositivi Android.

    I trader possono scegliere tra un’ampia varietà di attività: azioni, forex, indici di Borsa, materie prime e ETF.

    Accedi gratuitamente a eToro e fai trading di azioni senza commissioni

    eToro è veramente la soluzione giusta per chi decide di diventare trader perché è sempre possibile imparare osservando quello che fanno i migliori.

    Trade.com

    Trade.com è una società di intermediazione online che afferma di fornire ai clienti l’accesso al trading di Contratti per Differenza (CFD) in una gamma di diverse classi di attività. I CFD sono titoli imitativi che consentono ai loro clienti di entrare in contatto con i prezzi degli strumenti finanziari senza detenere realmente gli strumenti nei loro conti.

    Gli utenti che hanno deciso di affidarsi a Trade.com possono fare trading su indici, Forex, materie prime, indici, criptovalute, ETF e obbligazioni. Inoltre, potranno scegliere la piattaforma WebTrader oppure la MetaTrader4.

    Trade.com offre materiali gratuiti per rendere i trader in grado di apprendere strategie e metodi. Fornisce analisi e informazioni pertinenti sul suo sito in modo che gli utenti possano avere informazioni aggiornate. In terzo luogo, offre agli operatori l’accesso ad una piattaforma sicura che consente di investire in oltre 2100 strumenti finanziari.

    I trader sono sempre alla ricerca di un’esperienza di trading online regolamentata e Trade.com rappresenta una di quelle soluzioni a cui dovrebbero affidarsi.

    Accedi gratuitamente a Trade.com cliccando qui

    Azioni Coronavirus

    Conclusioni

    Investire in azioni Coronavirus conviene? Come hai potuto leggere, molte di queste aziende potrebbero rivelarsi un fuoco di paglia e avere prestazioni interessanti solo durante la diffusione dell’epidemia. Alcune, invece, rappresentano un ottimo investimento anche di lungo periodo e specialmente legato allo sviluppo di un nuovo vaccino.

    Per investire in azioni Coronavirus vale la pena affidarsi a soluzioni regolamentate e sicure. eToro e Trade.com rappresentano le opzioni più apprezzate dagli utenti per fare trading online di strumenti finanziari. I vantaggi proposti dalle due piattaforme sono validi e le rendono adatte anche a trader principianti o professionisti. Quale delle due preferirai?

    Domande frequenti

    Conviene investire nel settore dello smart working?

    Sì, la pandemia Covid-19 ha incentivato il lavoro in remoto. Con l’arrivo del lockdown, i servizi per lo smart working hanno avuto una crescita incredibile. Potrebbe essere interessante investire in titoli azionari come quelli di Slack, Dropbox e Zoom. Approfondisci leggendo i nostri articoli dedicati.

    Vale la pena investire nei titoli azionari impegnati nel settore dell’intrattenimento?

    Società come Netflix hanno avuto un aumento esponenziale, sia nel numero di nuovi utenti che nel prezzo delle azioni durante la pandemia causata dal Covid-19. Questo titolo è sicuramente uno dei migliori nel settore dell’intrattenimento in questo ultimo periodo.

    Qual’è la migliore piattaforma per investire in azioni?

    Non esiste una piattaforma migliore. Bensì importante optare per una soluzione autorizzata e regolamentata. Conosciamo da molti anni l’offerta di eToro: attiva dal 2006 e con oltre 10 milioni di utenti iscritti, consente di investire senza commissioni sui principali titoli azionari.

    Come investire con il Coronavirus?

    Durante questa mini-guida abbiamo visto quali sono i migliori titoli azionari che riescono a fornire serie opportunità d’investimento. Per trovare i migliori titoli abbiamo individuato il modello di business ideale in questa situazione a dir poco unica, insieme alle previsioni del titolo corrispondente.
    In questo caso è necessario tenere in considerazione il cambio epocale che sta avendo lo scenario globale, ricordandosi di utilizzare esclusivamente piattaforme certificate.

    [Totale: 0 Media: 0]
    Lascia un commento

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.