Tron Coin, nuova criptovaluta per fare trading, ecco come funziona

Tron Coin, nuova criptovaluta per fare trading, ecco come funziona

Tron è una nuova criptovalute, molto apprezzata dai trader. Negli ultimi giorni si parla spesso di mercato del Tron, una nuova criptovaluta il cui valore è cresciuto in maniera pazzesca durante l’ultimo periodo.


Ovviamente non tutti sono a conoscenza di che cosa sia e come funzioni questa criptovaluta.

La prima cosa da dire della criptovaluta del Tron Coin, è che si tratta di un network che permette ai creatori di contenuti di incassare remunerazioni e benefici quando i loro articoli sono letti oppure condivisi all’interno del social network, oppure quando si verificano altri tipi di interazioni all’interno del social.

É un sistema quindi, che oltre a favorire i content creator nella monetizzazione migliore del proprio lavoro, può essere anche una soluzione perfetta per chi usa tali contenuti.

La criptovaluta del Tron si basa in primo luogo sulla tecnologia della blockchain, in cui la modalità di pagamento è il token TRX.

Attualmente il miglior modo per fare investimento all’interno della criptovaluta del Tron, è quello di usare il token del Tron (TRX) Tronix.

Tron Coin, prima di tutto un social network

Il Tron Coin è da definire un vero e proprio Social Network, al cui interno gli utenti possono stabilire se pubblicare e utilizzare il materiale di intrattenimento come i contenuti, app e giochi. Il network del Tron permette quindi agli sviluppatori di promuovere i propri giochi ed app in modalità del tutto social, garantendosi in questo modo, un aumento dei benefici e svariate opportunità.

Attraverso Tron Coin, gli utenti possono poi decidere se ottenere o meno un accesso totalmente gratuito anche a diversi videogiochi in cui non è possibile accedere facilmente di solito.

La piattaforma del Tron Coin è così strutturata:

Vi è la voce Popolarità. Qui si mettono i “Mi Piace”, i “Commenti” e altri tipi di interazioni che permettono di incrementare il compenso a quelli che vanno a creare i contenuti.

Vi è poi lo spunto Creazione. Questo è a disposizione per i creatori di contenuti, i quali hanno così la possibilità di andare a creare nuovi contenuti ed ottenere profitti dagli stessi.

Criptovaluta Tron: come funziona

La criptovaluta del Tron è una criptovaluta decentralizzata di tipo Open Source che fu ideata dalla Tron Foundation. Con il termine TRON si fa riferimento ad un’applicazione che fu ideata per garantire ai creatori di contenuti di essere ricompensati per la loro creatività nei contenuti. La criptovaluta del Tron ha nel suo core una particolare e certificata tecnologia che si fonda sulla blockchain e che in pratica ha la capacità di sbaragliare senza se e senza ma ogni intermediario.

Esaminando un altro punto di vista, il Tron è una tecnologia del tutto distribuita attraverso un network di tipo peer to peer, che consente agli utenti di guardare e usare i contenuti di intrattenimento provenienti da ogni parte del mondo senza il bisogno di richiedere l’assistenza da parte di marketplace di terze parti come Google Play Store oppure Apple Store.

Quando nasce Tron

La criptovaluta del Tron fu fondata dall’Amministratore Delegato Justin Sun nel 2017. Justin Sun è stato inserito non a caso all’interno della categoria “Forbes 30 Under 30“.

I membri del team di TRON hanno preso la decisione di fondare un’organizzazione no profit che si basa sostanzialmente sulla trasparenza e la correttezza.

Tron, quali sono Valore e Quotazione

Inutile dire che TRX ha avuto una strabiliante attenzione durante lo scorso dicembre 2017 a causa in particolare di un aumento dei prezzi apparentemente troppo elevato. In un secondo momento poi, il prezzo ha raggiunto il livello di 0.05 durante la parte finale del 2017.

Successivamente poi, il prezzo si è messo intorno al livello di 0.06 dollari USA. Nonostante l’interesse sia diminuito, ciò non significa che questo mercato non possa più nuovamente esplodere al rialzo.

L’esperto di criptovalute e criptomercati, John McAfee, ha spesso prestato la massima attenzione al Tron, ritenendolo “un investimento a lungo termine” e consigliando dunque l’investimento.

Pare poi, che il Tron sia salito man mano al decimo posto della capitalizzazione di mercato tra tutte le criptovalute mondiali lo scorso gennaio 2018.

La capitalizzazione del Tron è ora a quota 3 miliardi di dollari USD e più, e la criptovaluta è scesa al quindicesimo posto tra le criptovalute più famose di sempre.

Cos’è Tron Wallet

Ci sono numerosi wallet per Tron, dal momento che si tratta di un token di tipo ERC-20. Ciò significa che è sicuramente possibile archiviare i token su portafogli hardware che hanno supporto per la blockchain di Ethereum come l’hardware wallet Ledger Nano S oppure Trezor.

Adesso, il metodo più sicuro per acquistare TRX è la piattaforma di trading online certificata IQ Option: puoi comprare Tron con Iq Option cliccando qui.

Tronix Tron: la Criptovaluta

Tronix è la valuta ufficiale di TRON. Questa è criptovaluta che serve ad essere distribuita tra chi usa i contenuti ed i creatori di contenuti.

È nata da una fondazione senza scopo di lucro con sede a Singapore. La fondazione Tron ha lo scopo primario di garantire il successo dentro l’industria dell’intrattenimento globale, che attualmente gode di una valutazione di circa 1 trilione di dollari USA.

Secondo il white paper dell’azienda “i membri di TRON sono degli ammiratori di Sir Tim Berners-Lee”.

Tron Coin quanto valgono Quotazione e Previsioni

Il valore del Tron si è di nuovo stabilizzato, andando dunque a spostarsi di nuovo verso i valori precedenti di inizio anno.

Secondo gli esperti di criptovalute, il Rally che l’ha coinvolta ad inizio anno è nato in seguito alle dichiarazioni di John McAfee, che attraverso un tweet elogiò la tecnologia e criptovaluta, invitando dunque ad investire su di essa.

La criptovaluta del Tron potrebbe trasformarsi perciò una criptovaluta estremamente interessante nel corso del tempo. Nonostante questo, ci sono ancora tanti dubbi sull’azienda, che hanno man mano portato la criptovaluta in questione a perdere il valore che all’inizio aveva raggiunto.

Fare Trading e Investire con Tron

Si può dunque investire nel Tron? La risposta è sicuramente positiva anche se tentare di fare investimenti all’interno del mercato del Tron potrebbe risultare una mossa pericolosa. Risulta invece essere molto più soggio investire nel Tron attraverso piattaforme di trading come quella di IQ Option (clicca qui).

Questa è una piattaforma all’avanguardia e tecnologica, che permette di investire con un deposito minimo di soltanto 10 euro ed una trade minima di solo 1 euro. Per iniziare, basta cliccare all’interno del form di registrazione che è possibile trovare sul sito ufficiale.

Lascia un commento