Il Trading online è una truffa o funziona?

Il Trading online è una truffa o funziona?

Il trading online è una truffa o funziona? Quante volte leggiamo sui forum o su Facebook post di persone arrabbiate intitolati “Trading online Truffa”? E poi ci sono quelli che con il trading online guadagnano oppure dicono di guadagnare. Dove sta la verità? La verità è che non tutti quelli che dicono di guadagnare guadagnano davvero (soprattutto se vendono corsi) e che ci sono anche tante truffe legate al trading. Però ci sono anche coloro che guadagnano e alcuni guadagnano maledettamente tanto.

Dire che il trading online sia una truffa è falso: il trading è un’attività speculativa, ad altissimo rendimento, che genera profitti sfruttando l’andamento dei mercati finanziari. Si possono guadagnare dei soldi se si opera in maniera opportuna e si possono anche perdere dei soldi se si commettono errori. L’errore più grave che si può fare quando si fa trading online è cadere vittima di qualche truffatore.

Il fatto che il trading può generare profitti così elevati ha portato molti truffatori a utilizzare il trading per mettere in atto le loro truffe. Ma attenzione: queste persone non hanno nulla a che fare con il trading, sono semplicemente dei truffatori.

Tra l’altro riconoscere queste truffa è anche molto facile: ogni qual volta c’è la promessa di un guadagno sicuro, allora sicuramente abbiamo a che fare con dei truffatori. Quando troviamo invece un avviso di rischio, paradossalmente, siamo in presenza di una piattaforma di trading seria e affidabile. Ma andiamo con ordine.

Trading online recensioni

Il primo passo per evitare le truffe, quando si decide di fare trading online, è scegliere esclusivamente piattaforme di trading autorizzate e regolamentate. In effetti questa è l’unica garanzia che vale: una piattaforma regolamentata non potrà mai truffare i suoi clienti perché c’è l’autorità di vigilanza di competenza (CONSOB per l’Italia) che controlla in maniera continua.

Se una piattaforma o un sistema di trading non è regolamentato, allora potrebbe truffare facilmente i suoi clienti (e di solito lo fa). Chi sceglie piattaforme di trading regolamentate ha quindi la possibilità di ottenere ottimi profitti senza rischiare di essere truffato o raggirato. Qui sotto una tabella con le migliori piattaforme regolamentate per fare trading online.

Piattaforma forex Vantaggi Deposito min. Inizia
Demo gratis, Piattaforma professionale 100 € Apri un conto
Notifiche di trading gratis 250 € Apri un conto
Social trading 100 € Apri un conto

Queste piattaforme non solo sono sicure e affidabili ma sono anche facili da usare, gratuite e senza commissioni. Inoltre, in molti casi offrono anche servizi aggiuntivi di grande valore aggiunto: basta pensare ai segnali di trading e ai corsi di 24option o al social trading (copia automatica dei migliori investitori) di eToro.

Se cerchiamo online le recensioni di queste piattaforme ci possiamo rendere conto facilmente che sono piattaforme che funzionano veramente e che possono portare a ottimi risultati. Molte recensioni sono estremamente positive e, soprattutto, sono vere.

Se invece cerchiamo recensioni dei sistemi miracolosi per guadagnare, possiamo osservare un fenomeno molto strano. Ci sono recensioni entusiastiche, persone che hanno ottenuto guadagni immensi in poco tempo e così hanno risolto tutti i loro problemi e altre recensioni di persone che affermano di essere state truffate e di aver perso tutto velocemente.

Le truffe del trading online funzionano così, di solido. C’è un sito pubblicitario, di solito fatto veramente molto bene, dove sono pubblicate recensioni fasulle di persone che hanno guadagnato somme elevatissime e magari si sono comprate ville da sogno o auto di lusso. Tutto falso ovviamente. Di solito c’è anche un video, anche questo pieno di recensioni fasulle che spiegano come funziona il metodo e come sia facile guadagnare.

I più ingenui si fanno convincere da queste recensioni fasulle e depositano il loro denaro: affidarsi a questi truffatori è il peggior errore che si possa commettere. Si perde tutto, velocemente. I truffatori hanno anche la faccia tosta: quando hanno fatto perdere tutti i soldi al malcapitato, sono capaci di chiarmarlo per promettergli di recupare tutto, a patto che affidi loro altri soldi. E ci sono polli che ci cascano, purtroppo anche più volte, fino a farsi rovinare completamente.

Le piattaforme di trading serie e affidabili, invece, come abbiamo già detto avvisano i loro clienti del fatto che il trading potrebbe comportare dei rischi. Questo tipo di avviso viene fornito anche perché è previsto dall’attuale normativa europea: le piattaforme che avvisano i clienti dei rischi sono quindi regolamentate e offrono la massima garanzia possibile ai loro clienti. Non è un caso che poi le testimonianze e le recensioni sono tutte positive…

Trading online guida

Per capire a fondo la differenza tra le truffe di trading e il trading online vere e proprio partiamo da una mini guida al trading. Che cos’è il trading online? E’ un investimento finanziario speculativo ad alto rischio ed alto rendimento. Fare trading significa scegliere un asset finanziario, prevedere se il suo prezzo aumenterà o diminuirà e poi incassare un profitto se la predizione si rivela corretta.

Si può fare trading online su qualunque asset quotato sui mercati finanziari: dalle materie prime come lo zucchero alle valute, dalle azioni alle criptovalute.. Qualunque titolo finanziario o bene reale che venga scambiato su un mercato finanziario è adatto a fare trading online.

Il trading online non è quindi un metodo per fare soldi facili, non servono i trucchi: tutto quello che serve per guadagnare con il trading online è fare previsioni sull’andamento del mercato. Esistono sistemi di analisi tecnica o di analisi fondamentale per fare queste previsioni ma ci sono anche servizi affidabili a cui ci si può affidare per ottenere queste previsioni. Qualche esempio? I segnali di trading di 24option che segnalano situazioni di mercato interessati (li puoi richiedere gratis cliccando qui) o il social trading di eToro (ti puoi iscrivere gratis qui).

Il social trading è particolarmente interessante perché consente di copiare, un modo automatico e senza nessun tipo di costo, quello che fanno i trader veramente bravi. In questo modo si può fare trading online alla stessa maniera di questi grandi guru. Il vantaggio non è dato solo dai profitti che si possono fare da subito ma anche dal fatto che questo è il modo migliore per imparare il trading online.

Purtroppo i più esposti alle truffe sono proprio coloro che iniziano a fare trading online: non hanno esperienza, non sanno che cos’è il trading online, ignorano anche la necessità di operare con piattaforme autorizzate e regolamentate.

I truffatori hanno veramente gioco facile a convincere queste persone che con la loro piattaforma miracolosa o con il metodo infallibile che hanno sviluppato è facile guadagnare. E il principiante, magari con la voglia di cominciare a guadagnare da subito, cade facilmente in queste truffe. E perde tutto rapidamente.

Poi magari si convince che il trading online è una truffa e lo va a scrivere sui forum o su Facebook: il problema è che quello che ha provato (e gli ha fatto perdere tanti soldi) non è trading online, è una truffa. Il trading online funziona ma è una cosa completamente diversa…

Trading online forum

I forum meritano veramente un discorso a parte, visto che proprio i forum sono fonte di disinformazione per il trading online. Per prima cosa c’è da dire che molti truffatori reclutano proprio con i forum. Il loro modus operandi è semplice: da una parte diffamano piattaforme di trading online serie e oneste (magari anche gratuite e senza commissioni) dicendo che sono una truffa. Dall’altra, affermano di guadagnare tantissimo con il trading, senza scendere nel dettaglio. Quando qualche pollo li contatta con messaggio privato per chiedere come fanno a guadagnare così tanto, ecco che arriva direttamente la truffa, un link che porta ad un sistema miracoloso di guadagno con il trading o una piattaforma di trading online non regolamentata. Vere e proprie truffe, non c’è altro da aggiungere.

Chi si fa truffare poi, prima o poi torna sui forum per scrivere post pieni di rancore: una volta subita la truffa non si fa distinzioni tra vero trading online e sistemi miracolosi.

Il consiglio per tutti i principianti è quello di stare lontani dai forum: per chi ha il desiderio (legittimo) di confrontarsi con altre persone appassionate di trading online è molto meglio frequentare il social trading di eToro. Abbiamo già spiegato che serve per copiare automaticamente gli altri trader. In effetti è molto di più: è una vera e propria piattaforma social che consente di rimanere in contatto con gli altri trader.

Il bello di eToro è che per ogni profilo utente è possibile conoscere il livello di guadagno effettivo
: in questo modo non è possibile millantare guadagni inesistenti. Inoltre, gli iscritti a eToro devono identificarsi in modo certo, quindi i truffatori ci stanno alla larga perché sarebbero immediatamente identificati.

Trading online telefonate

Uno dei metodi più subdoli utilizzati dai truffatori per raggiungere i loro obiettivi è rappresentato dalle telefonate. Qui il discorso è molto delicato: i truffatori di solito fanno telefonate non richieste, promettendo guadagni sicuri e veloci con metodi fantasioni di trading online.

I più ingenui ci possono cascare e magari dare direttamente al telefono il numero di carta di credito: molto probabilmente la loro carta sarà svuotata nel giro di pochi minuti.

Ma non bisogna fare di tutta l’erba un fascio: ci sono anche piattaforme serie e autorizzate che potrebbero chiamare il cliente per fornirgli ulteriore assistenza oppure semplicemente per verificarne l’identità.

Non possiamo dire quindi che una telefonata sia sempre sinonimo di truffa: quello che bisogna fare è stare sempre molto attenti.

Corsi trading online sono truffe?

Molti sprovveduti fanno un corso di trading online che magari costa più di 1.000 euro e non imparano assolutamente nulla. Si tratta di una truffa? Chi fa questi corsi di solito promette che, grazie al corso, si può veramente guadagnare tanti soldi con il trading. In molti casi i contenuti del corso sono formalmente corretti ma sono completamente inutili dal punto di vista pratico: pura teoria e, per di più, espressa in un modo complicato e difficilissimo da capire per chi non è già davvero molto esperto di trading.

Sono una truffa questi corsi? Tecnicamente no, ma sicuramente il modo in cui sono pubblicizzati non è corretto. In realtà sono corsi completamente inutili anche tenuto conto del fatto che i corsi migliori in assoluto, quelli regalati da 24option, sono completamente gratuiti. Il bello del corso di 24option, per dire, è che è completamente orientato alla pratica e consente anche ai principianti di cominciare subito a fare trading online, senza perdere tempo: clicca qui per iscriverti gratis al corso di 24option.

Il corso è completamente gratuito e consente di essere operativi da subito, con ottimi risultati.

La demo del trading online contro le truffe?

La demo di un conto di trading online è utile per combattere le truffe? Molti trader principianti sono convinti che provare in demo un sistema di guadagno con il trading o una piattaforma possa essere un modo per evidenziare eventuali truffe: purtroppo è falso. In effetti, quando si prova in demo uno di questi famosi sistemi di guadagno automatico succede che si guadagna sempre: di solito si tratta di una specie di film in cui si vince sempre.

Le cose cambiano completamente quando si passa a operare con denaro reale: li si perde sempre, senza pietà. Ovviamente le cose cambiano se si decide di utilizzare uno dei migliori siti di trading online: in questo caso è ovvio che non si tratta di una truffa e la demo può aiutare a capire come funziona la piattaforma e come si ottengono i migliori guadagni. Ma questo è un altro discorso.

Lascia un commento