Opinioni Forex: il mercato dei cambi

Quali sono le opinioni sul Forex? Cos’è e come viene visto il mercato dei cambi? Quando si parla del trading online molto spesso ci si imbatte in pareri non molto positivi: nella maggior parte dei casi questi sono i punti di vista di persone che non hanno mai avuto esperienze in questo mondo o che ci hanno provato con un approccio sbagliato e sono rimasti scottati (magari convinti di potersi buttare allo sbaraglio e guadagnare tanti soldi subito e molto semplicemente); in realtà le cose non stanno così, ma bisogna diffidare anche da coloro che cercando di abbindolare i potenziali clienti con promesse di guadagni facili e senza rischi.

Il successo del Forex e i pareri sul mercato dei cambi

Il Forex è il mercato dove si scambiano le valute: se ci pensiamo bene è un mercato che esiste da sempre, visto che ogni volta che si scambia una valuta per un’altra ad un prezzo concordato si verifica quella che può essere definita come un’operazione di Forex. Nel corso degli ultimi anni c’è stato un vero e proprio boom del trading online, ormai diventato alla portata di tutti; sono veramente tanti i fattori che hanno portato a questo successo: il fatto che il Forex sia un mercato OTC (Over the Counter) ha permesso a tantissimi soggetti finanziari di proporlo ai clienti senza pesanti limitazioni e a costi contenuti, parliamo di un mercato estremamente liquido (nonché del più grande al mondo in termini di volumi), non occorrono grandi capitali per iniziare, è molto facile accedere alle piattaforme attraverso le quali operare sul mercato delle valute e in molti casi ci si può allenare con i conti demo. A tutti questi fattori aggiungiamo il fatto che fino a non molto tempo fa il Forex non era gravato dalle tasse sui profitti realizzati: dal 2010/2011 è stato equiparato agli altri prodotti finanziari che comportano il pagamento del capital gain, ma ormai era già molto conosciuto.

Scambiare valute con l’obiettivo di ottenere un profitto: ecco quello che vogliono fare i trader che operano nel mondo del Forex e detto così sembra tutto molto bello e facile. Ma è un grandissimo errore quello di pensare che ci sia qualcosa di davvero facile: bisogna conoscere la materia e apprendere le strategie per riuscire ad avere dei risultati positivi. Ovviamente chi si avvicina a questo mondo con aspettative errate (basate probabilmente anche sui messaggi sbagliate in cui non è difficile imbattersi sui media e sul web) va incontro a delle delusioni e poi lascia delle opinioni sul Forex che non sono affatto positive. Ma andrebbero comunque ascoltate seriamente anche le opinioni di coloro che invece sono riusciti ad ottenere dei guadagni (per non parlare di coloro che hanno trasformato il trading online nel loro lavoro): naturalmente per raggiungere dei grandi traguardi bisogna presentare dei precisi requisiti.

Abbiamo già detto che servono delle buone conoscenze sul mercato delle valute, ma occorrono anche impegno, tempo, tanta volontà e anche la giusta dose di esperienza per arrivare a controllare le proprie emozioni (i trader inesperti si lasciano trasportare dall’onda emotiva e questo può esser molto pericoloso) e a gestire il proprio denaro (money management). Solo chi riesce ad ottenere dei guadagni in modo costante può permettersi di definire il Forex trading come il suo lavoro principale: guadagnare in una singola sessione può fare sicuramente piacere, ma solamente con i risultati nel lungo periodo si può “campare di trading” e, oggettivamente, i trader che riescono a farlo sono solo una piccola (e preparatissima) percentuale. Questo però non significa che non si possano raggiungere delle belle soddisfazioni.

Opinioni sul Forex e sui broker online

Quindi molto spesso le opinioni negative che circolano in merito al Forex sono figlie delle informazioni sbagliate o molto superficiali che uno riesce o vuole ottenere: è normale che uno che si illude (perché di illusione bisogna parlare) di ottenere grandi profitti in pochissimo tempo senza neanche sapere le basi del mercato delle valute, quando si scontra con una realtà che è completamente differente vada incontro a qualche delusione, ma questo non giustifica i commenti negativi o la definizione di truffa che un po’ troppo spesso viene appiccicata alle cose che, semplicemente, non si conoscono. Queste parole non devono esser fraintese: i rischi ci sono, questo è innegabile, ma se una persona poco preparata non riesce ad ottenere risultati (forse proprio perché non si è ben informata sui pericoli che porta un’attività di questo tipo) non vuol dire che l’intero sistema sia sbagliato. Avere facile accesso alle piattaforme di trading online non vuol dire che ottenere dei buoni risultati sia altrettanto semplice (altrimenti saremmo tutti ricchi, no?).

Molti neofiti visitano i tanti forum sul Forex che sono nati in questi ultimi anni e danno molta attenzione alle opinioni sui broker: come abbiamo ribadito spesso, questo è un aspetto molto importante. La scelta del broker può essere fondamentale per l’esito dei propri investimenti e questo vale anche per il mercato dei cambi: bisogna stare alla larga dai siti-truffa e affidarsi esclusivamente alle piattaforme sicure e regolamentate. Allo stesso modo bisogna dare molta importanza all’informazione, ovvero a quelle notizie che vanno tenute sotto controllo per capire con i tempi giusti le dinamiche di un mercato altamente volatile come quello del Forex, e all’analisi tecnica.