Trading Gas Naturale Quotazione Prezzo Tempo Reale

Fare trading online, al giorno d’oggi, è diventata un’operazione estremamente comune. Tra le tante opzioni di investimento, troviamo il petrolio, l’oro ed ovviamente anche il trading online del gas naturale. È proprio di quest’ultimo che ci occuperemo con questa mini guida.

Quando si parla di gas naturale, va specificato che la sua composizione è formata soprattutto dal metano, anche se in realtà ci sono componenti minori quali etano, propano, pentano e butano.

Vedremo insieme, quindi, come fare a fare trading tramite le numerose piattaforme online, qual è la sua quotazione al momento e quali sono le previsioni future sul prezzo.

Quotazione Gas naturale Grafico

Qui sotto puoi consultare la quotazione del Gas Naturale in Tempo Reale. Si tratta del prezzo aggiornato fornito dalla piattaforma di trading regolamentata Plus500. Ricordiamo che con Plus500 è possibile investire al rialzo oppure al ribasso con una grande offerta di mercati finanziari, tutti differenti tra di loro.

Trading Online Gas Naturale: come fare trading

Quando si parla di trading sulle commodities è più che ovvio parlare anche di investimenti sul gas naturale. La pratica di questa negoziazione è adatta specialmente per i broker più esperti e navigati, dato che la volatilità del prezzo legato al gas naturale può comportare rischi elevati. Allo stesso tempo, però, può consentire di effettuare notevoli guadagni in rapide operazioni giornaliere. I modi per procedere inerenti al gas naturale sono la negoziazione di futures oppure di ETF.

Un modo è quello di fare trading in futures sul gas naturale attraverso i broker online. Un esempio è il popolare broker Plus 500 (il tuo capitale è a rischio) che consente di fare trading di contratti sul gas naturale. Plus500 è completamente gratuito, non applica commissioni ed è facile da utilizzare. E’ disponibile un conto demo (completamente illimitato) con cui è possibile fare trading con soldi virtuali, in modo da prendere confidenza con la piattaforma e incrementare le proprie conoscenze di trading.

>>Per aprire un conto gratis con Plus500 clicca qui.

Oltre a Plus 500, comunque, potreste scegliere anche Markets.com come piattaforma online. Markets.com propone ai suoi broker l’investimento in CFD su azioni, materie prime e pertanto anche sul gas naturale. Il livello di conoscenza è adatto per soddisfare le esigenze degli investitori più esperti, ma anche per tutti gli utenti alle prime armi.

Per aprire un conto gratis su Markets clicca qui.

Conoscere a fondo il mercato del gas naturale è molto importante per capire le dinamiche dei prezzi nel trading di questa importantissima materia prima e per analizzare per tempo determinati avvenimenti di portata mondiale che possono influenzare un investimento fatto online.

Le repentine variazioni (dunque l’estrema volatilità) possono essere molto drastiche e quindi si consiglia di seguirle con molta attenzione dato che possono portare eccellenti guadagni sia che si esegua un investimento giornaliero, sia che si faccia trading online a lungo termine, con l’obiettivo di monetizzare in futuro.

Al fine di investire a lungo termine oppure fare trading online sul breve termine, è importantissimo avere bene in mente, almeno a grandi linee, quali fattori influenzano il prezzo del gas naturale sul mercato globale.

Va considerato, ad esempio, il fattore atmosferico dei paesi che comprano o consumano. Dato che il gas naturale viene utilizzato soprattutto per riscaldare, un inverno con temperature molto alte non può che far scendere la domanda e, di conseguenza, scenderà anche il prezzo del gas.

Un altro fattore da tenere sotto controllo è dubbio il prezzo del petrolio, che influenza per diversi motivi praticamente tutte le materie prime. Il prezzo del gas e il prezzo del petrolio vanno di pari passo perché gas e petrolio si trovano nei medesimi giacimenti quindi quando viene richiesto più petrolio, ci sono anche più giacimenti di gas.

ETF sul gas naturale

Le quotazioni del gas naturale oscillano negli ultimi tempi tra il valore di 5 dollari e 2,5 dollari. Tranne qualche raro rialzo questo è il range medio su cui si muovono i valori massimi e minimi del gas naturale. Nonostante questo esistono in ogni caso degli eccellenti margini per ottenere dei benefici in termini di guadagno dato che molti broker permettono di operare con leve anche molto azzardate. Anche in questo caso il consiglio è sempre quello di fare trading con estrema parsimonia perché agendo in questo modo (con leve alte) si può ottenere di più e si possono originare perdite significative per il proprio investimento.

I broker più esperti spesso scelgono di fare trading su gas naturale attraverso dei futures sugli ETF, ossia gli Exchange Traded Funds. Gli ETF non sono altro che fondi comuni d’investimento, negoziati nei mercati e caratterizzati da una gestione passiva dato che mutuano l’andamento di un indice. Avendo a disposizione questi strumenti è possibile fare trading a costi ridotti in molti settori dell’economia mondiale: dalla pura e semplice liquidità ai mercati obbligazionari, dai mercati azionari alle materie prime come oro, petrolio e, per l’appunto, gas naturale.

Gli ETF inerenti alle materie prime replicano gli indici di una materia prima accuratamente scelta dal broker.

Tra i vantaggi dell’investimento in gas naturale tramite ETF c’è quello di ottenere informazioni minuto per minuto e dalla loro stabilità rispetto allo stock individuale.

Grazie ad essa si dispone di una notevole scelta di stock per contrastare un momento di particolare volatilità del mercato, dove si può perdere denaro in poco tempo.

La migliore piattaforma per il trading con ETF è Plus500: clicca qui per tutti i dettagli.

Andamento prezzi e previsioni gas naturale 2019

Vale la pena investire quest’anno sul mercato del Gas Naturale? Conviene fare trading con la materia prima NG quest’anno?

La U.S Energy Informations Administration, con la sua previsione a breve termine sull’energia, ha incrementato le previsioni per produzione di Gas Naturale nel 2019.

In effetti, solo da Settembre, l’EIA National Energy Modeling System ha incrementato le sue previsioni per la produzione del 2019 di poco più del 5.3 Bcf/d oppure del +6.3%.

EIA Previsioni Gas Naturale 2019
EIA Previsioni Gas Naturale 2019

Nonostante la più bassa quantità di gas immagazzinata durante l’inverno negli ultimi 15 anni, l’inizio dell’inverno ha consentito l’incremento dei prezzi per i contratti in arrivo, nonostante i prezzi sul lungo termine sono rimasti al ribasso.

C’è stato inoltre anche un trading molto aggressivo, che ha aiutato a spingere i prezzi al rialzo per il mese di Gennaio, Febbraio, e Marzo 2019 verso livelli che sono stati definiti “gonfiati”.

Il crollo del prezzo del Petrolio ha inoltre aiutato i trader a muoversi verso il mercato del Gas Naturale.

Dato che il mercato del Gas Naturale è di gran lunga inferiore a quello del Petrolio Greggio, l’influenza dei trader “trasferiti” è stata molto superiore.

I prezzi sono saliti così tanto, che l’indicatore dell’RSI (Relative Strenght Index) è salito da oltre il livello di 90 (al di sopra di 70 l’indicatore si trova in fase di ipercomprato).

Per quanto concerne le previsioni di prezzo per il Gas Naturale, l’EIA mantiene la sua previsione sul livello di 3.20 dollari USA, al ribasso rispetto al prezzo medio di 3.29 dollari per il 2018.

Se desideri investire nel mercato del Gas Naturale a zero commissioni, apri un conto gratuito con Plus500 cliccando qua.

Come investire sul gas naturale

Desideri investire nella materia prima del Gas Naturale? Come abbiamo già in precedenza affermato, tramite la piattaforma di Plus500 è possibile investire sia al rialzo che al ribasso senza alcun tipo di commissioni.

Oggi, per trarre vantaggio dall’andamento del Gas Naturale è sufficiente avere un computer collegato ad Internet oppure anche un semplice smartphone (iOS oppure Android). Plus500 infatti, consente di investire nei mercati delle materie prime, forex, indici, azioni e criptovalute senza muoversi da casa.

Con i contratti per differenza, sarà quindi possibile acquistare o vendere unità di gas naturale e chiudere la “trade” a mercato nel caso in cui il mercato si sarà mosso nella direzione desiderata, realizzando un profitto.

Non solo è quindi possibile acquistare il mercato del Gas Naturale, ottenendo profitti nel caso in cui il prezzo sale, ma anche venderlo al ribasso quando il prezzo scende.

Su Plus500 è possibile usufruire inoltre di tool di analisi e segnali di trading efficaci ed estremamente vantaggiosi per i trader principianti. Se vuoi iniziare con Plus500 oggi, clicca su questo link.