Forex e Bitcoin

Il mercato più liquido del mondo, il Forex, il mercato delle valute, è sicuramente uno dei settori del trading più difficili. Oltre alle coppie di valute major, alle minor e alle esotiche, ci sono altri prodotti come l’oro, l’argento ed i bitcoin. Ma cosa sono i bitcoin?

I bitcoin sono una specie di valuta virtuale, che usa la tecnologia peer to peer, cioè dello scambio puro e non opera con nessuna autorità o tramite nessuna banca centrale. I bitcoin non vengono stampati, ma hanno un valore determinato dal mercato. Tra gli investimenti possibili, quelli in bitcoin sono sicuramente tra i più difficili, con valori complicati da determinare e speculazioni sempre in agguato.

Trading sul bitcoin

bitcoinOggi il bitcoin, la moneta virtuale, ha chiuso a 520 sull’Euro, con un calo del 3% rispetto al giorno precedente, dopo aver perso più del 20% negli ultimi tre giorni prima del famoso Brexit, il referendum sull’uscita della Gran Bretagna dall’Europa.

Investire in bitcoin e cercare di prevedere il suo andamento è estremamente difficile, soprattutto per l’elevato numero di operazioni speculative su questo prodotto finanziario, che, bisogna dire, per la sua natura si presta molto a questo tipo di operazioni. non è insolito vedere picchi del 10 o 20% da un giorno ad un altro, sia in negativo che in positivo.

Come si può capire, non è un investimento adatto a tutti, ma solo ai trader più esperti, che con questa moneta virtuale possono guadagnare molto sui propri rendimenti. È possibile fare investimenti anche per i principianti, ma bisogna stare molto attenti. Soprattutto quando si è in vista di eventi importanti, come il Brexit, è meglio stare alla larga da questo tipo di investimenti, a meno che non si decida di prendersi molti rischi.

Sicuramente, visti i rendimenti di alcune coppie di valute, è un investimento molto allettante, capace di rendere anche il 10% in un giorno solo. Oggi come oggi, dopo la decisione della Gran Bretagna di uscire dall’Europa, sicuramente i bitcoin riprenderanno a risalire, come prevedono la maggioranza delle previsioni degli esperti.

Bitcoin: obiettivi e opinioni

Molto probabilmente, riuscirà a tornare su valori vicini ai 600€ in breve tempo, facendo guadagnare non poco a chi ha deciso di comprare quando a toccato i 520€. Purtroppo, per fare questo tipo di investimenti ci vuole si esperienza, capacità e studio dei mercati, ma è necessario a volte un po’ di coraggio.

Acquistare una valuta, per di più virtuale, dopo i crolli degli ultimi giorni, e con la possibilità che, in caso di uscita della Gran Bretagna dall’Europa, questa potesse letteralmente crollare, non è da tutti. Ma è così che si fanno i soldi in questo settore, studio, analisi, calcolo e soprattutto coraggio e spregiudicatezza che, a volte possono rovinare, ma altre volte possono regalare sogni a doppia cifra.

Come operare con i bitcoin

Per chi decide di operare sui bitcoin, è meglio scegliere piattaforme che abbiano autorizzazione e regolamentazione piuttosto che affidarsi a sistemi da dark web. Una delle migliori piattaforme per il trading online è Plus500. Plus500 è famosa per essere molto affidabile e sicura ed offre, tra gli altri asset, anche il bitcoin. In effetti, Plus500 è una piattaforma di trading che mette a disposizione i contratti per differenza (CFD) per fare trading su una vasta gamma di asset. Plus500 non applica commissioni sull’eseguito e offre anche un conto demo gratuito con cui esercitarsi senza rischi.

Per iscriverti subito su Plus500 puoi cliccare qui. Ricordati sempre che il trading sui mercati finanziari può comportare dei rischi di perdita sul capitale. Se vuoi saperne di più su questo broker, puoi leggere la nostra recensione di Plus500.