Come investire con BlackRock

Forse non tutti lo sanno, ma BlackRock è la società di investimento più grande del mondo (gestisce un patrimonio complessivo che supera i 5.000 miliardi di dollari), il leader del settore degli ETC e degli ETF negli Stati Uniti ed è presente anche nella Borsa Italiana. Perché si dovrebbe investire con BlackRock? Sul suo sito l’azienda si definisce come il gestore di fiducia di milioni di investitori istituzionali, privati e intermediari finanziari in tutto il globo: proviamo a conoscerla un po’ meglio.

Cos’è BlackRock, la società di investimento numero uno nel mondo

BlackRock utilizza i numeri per far capire la sua importanza: più di 135 team di investimento, oltre 7.700 portafogli gestiti, 12.000 dipendenti nel mondo e più di 70 uffici dislocati in una trentina di Paesi; sono dati che possono facilmente far intuire la potenza raggiunta da questa società. La presenza sui mercati locali consente agli specialisti di individuare le migliori opportunità di investimento a livello planetario. Sempre sul sito ufficiale si legge che BlackRock punta molto sul rapporto di fiducia tra la società e la propria clientela, basato sulla responsabilità e la trasparenza, e su un continuo processo di innovazione.

Questa società di investimento con sede principale a New York è riuscita ad imporsi come leader per quanto riguarda i servizi di consulenza per investimenti, la gestione del risparmio e la gestione del rischio ed è diventata molto importante in svariati mercati finanziari, da quello statunitense a quelli europei, passando per quelli asiatici, mediorentali e australiani. Alla base del suo successo c’è sicuramente la filosofia di investimento fondata sull’assunto secondo cui i gestori esperti, coadiuvati da strumenti innovativi di analisi e un processo di gestione disciplinato, possono creare valore per gli investitori in modo stabile. Seguendo questa filosofia BlackRock nel corso della sua attività ha sempre investito nello sviluppo sia delle infrastrutture tecnologiche che delle competenze dei team di gestione.

La presenza di BlackRock in Italia è decisamente forte: secondo i dati diffusi dalla Consob nel 2014 la società poteva contare quasi 60 miliardi di euro di investimenti e possedeva le azioni di alcune delle più importanti società che fanno parte dell’indice FTSE MIB di Piazza Affari (Banco Popolare, Ray Way, BPM, Unicredit, Intesa SanPaolo, Azimut Holding, Telecom Italia, Assicurazioni Generali, Fiat e Atlantia) con quote tra il 2,8% e il 6,8%. Tra fondi comuni, mandati e ETF, BlackRock nel Bel Paese gestisce qualcosa come 72 miliardi di dollari.

Come investire con BlackRock: i fondi

È possibile investire con BlackRock tramite la sua gamma di fondi comuni di investimento composta da cinque diverse soluzioni

  • BSF European Select Strategies Fund: è il prodotto pensato per chi vuole cercare di migliorare i rendimenti dei propri investimenti senza rinunciare alla qualità. Il fondo può contare su un portafoglio diversificato e di qualità composto da titoli denominati prevalentemente in euro (75% obbligazioni, 25% azioni) con la possibilità di concentrare in un unico investimento il meglio che ha da offrire l’Europa. I numeri: il patrimonio complessivo gestito dal team Euro Fixed Income ammonta a 33 miliardi di euro, il portafoglio in media è costituito da 350/400 titoli.

  • BGF Fixed Income Global Opportunities Fund: ha l’obiettivo di aiutare i clienti a raggiungere i migliori rendimenti con i loro investimenti obbligazionari senza andare incontro a maggiori rischi. Questo è possibile adottando una strategia in grado di adeguarsi ai mercati in continuo cambiamento: il fondo crea un portafoglio diversificato per settori e aree geografiche in modo da sfruttare le migliori opportunità che si presentano sui mercati obbligazionari. I gestori del fondo possono avvalersi dell’aiuto di un numeroso team di esperti del reddito fisso nella valutazione dei rischi (vengono quotidianamente testati svariati scenari di investimento per individuare le possibili insidie). I numeri: più di 4000 fattori di rischio vengono monitorati ogni giorno, il rendimento annualizzato a 5 anni è del 3,3%.

  • BFG Gloabl Multi-Asset Income Fund: si pone l’obiettivo di raggiungere, tramite la diversificazione, un’adeguata rendita finanziaria dagli investimenti in un periodo in cui i tassi di interesse sono a livelli davvero bassi, senza esporsi a rischi più elevati. Questo fondo investe in azioni, obbligazioni e altri tipi di attività spaziondo tra 20 settori e una quarantina di Paesi. Il fondo è gestito da un pool di 170 esperti del multi-asset che analizzano quotidianamente i mercati di tutto il mondo.

  • BFG Global Equity Income Fund: chi è alla ricerca di maggiori rendimenti sa di poter andare incontro a maggiori rischi sia per il reddito che per il capitale; il fondo investe selezionando per il suo portafoglio i titoli dei brand più famosi del mondo, offrendo opportunità di generare reddito subito e di costruire il patrimonio del domani. Le aziende su cui puntare vengono scelte in base alla loro qualità e alla loro potenzialità in termini di pagamento e, nel corso del tempo, crescita dei dividendi. La scelta di investire solo sulle migliori società consente di ottenere rendimenti più stabili rispetto a quelli del resto del mercato globale anche nelle fasi in cui i mercati sono in una fase di debolezza. I numeri: il portafoglio è composto da 50/70 tra i titoli azionari più prestigiosi, i rendimenti annualizzati dal lancio al netto delle commissioni ammontano al 10,75%, durante le fasi di ribasso il fondo ha realizzato circa il 50% di perdita in meno rispetto al resto del mercato.

  • BFG Global Allocation Fund: la costante evoluzione dello scenario dei mercati potrebbe spingere gli investitori a valutare un approccio multi-asset globale in grado di adeguarsi alle varie condizioni di mercato; questo fondo riesce a generare un rendimento cumulativo superiore rispetto a quello offerto da molti dei migliori titoli azionari mantenendo una volatilità più bassa di un terzo. I numeri: più di 40 Paesi di investimento in tutto il pianeta, il valore dei ritorni per l’investitore che ha investito nella classe E2 in USD del fondo dal luglio 2002 è pari al 149%.

Prima di avanzare la propria richiesta di investimento è necessario leggere il documento di offerta (ovvero il prospetto informativo, il Kiid e tutti i documenti che illustrano i termini e le condizioni dell’investimento). Sul sito ufficiale della società BlackRock è possibile trovare tutte le informazioni relative ai vari prodotti e l’elenco dei soggetti che curano l’offerta e delle banche incaricate del collocamento.