Approfondimento sul Trading: il significato

Approfondimento sul Trading: il significato

Un termine molto diffuso ma di cui spesso si disconosce il significato reale. Il trading è la negoziazione. E’ questo il significato reso letteralmente in lingua italiana. La parola trading è usata per descrivere ciascuna operazione di investimento dei propri capitali sul mondo finanziario, in particolare in Borsa. Il trading si definisce quindi come finanziario. Fare trading online significa operare sui mercati finanziari.

La CySEC ha apportato delle modifiche al suo regolamento estendendo a tutti l’opportunità di negoziare in modo diretto mediante una piattaforma online di trading. E’ stato un vero boom soprattutto di acquisti e vendite di obbligazioni, azioni e titoli di Stato.

La caratteristica del trading è l’azione diretta del trader (investitore) che mediante un broker (intermediario) opera sui mercati finanziari in piena autonomia, senza limitazioni di alcun genere. Il trading online si può praticare a tutte le ore sfruttando i fusi orari che creano una linea di continuità da un capo all’altro del Mondo.

Il trading ha ampliato gli orizzonti dei trader mediante innovativi strumenti e l’ingresso di un numero crescente di broker, che hanno alimentato la concorrenza a tutto vantaggio degli utenti che hanno un’offerta variegata e competitiva.

Il successo del trading è ascrivibile anche alla rivoluzione tecnologica. Disponendo di una connessione internet e di un dispositivo di navigazione, si riesce a negoziare e guadagnare sui mercati finanziari. Non ci sono limiti di spazio e tempo. Dal bar all’ufficio, dall’autobus al cantiere. Ovunque il trader può seguire le operazioni. La navigazione in mobilità, sempre più a portata di tutti, ha contribuito a rendere il trading un’attività molto diffusa grazie anche all’alta redditività degli strumenti finanziari oggetto di negoziazione.

Cos’è il trading online

Attività di scambio per conseguire profitti sulle piazze finanziarie. E’ il trading a cui si abbina il termine online che riferisce alla modalità di esecuzione della negoziazione. Il trading viene praticato attraverso broker operativi sul web. L’attività dei broker è precedente alla diffusione di internet ma, grazie all’online, la loro diffusione è diventata capillare. Il web ha creato in tutti i settori una partecipazione democratica maggiore fornendo informazioni e notizie rilevanti a soggetti che prima non vi accedevano facilmente. Internet e i broker online hanno portato una ventata di freschezza nei mercati finanziari allargando la base di trader e contestualmente portando sviluppo e crescita dell’attività finanziaria. Il trading finanziario da un’attività per pochi è divenuta un’occasione di guadagno aperta a tutti.

Il trader che si afferma (guadagnando) innanzitutto ha una grande volontà di operare. Non si risparmia e non si arrende. Riesce ad avere controllo su se stesso, sulle proprie emozioni e focalizza la sua attenzione sul rischio, componente fondamentale degli investimenti finanziari. Tanto più è elevata la percentuale di rischio, tanto più lo strumento finanziario è potenzialmente redditizio. L’investitore impara, mediante corsi di trading online (fruibili anche gratuitamente) quali sono le strategie più valide per investire e fissa un proprio money management. La gestione del rischio e l’approccio con gli strumenti finanziari più profittevoli si può fare in modo agevole disponendo di una piattaforma di trading efficiente. Solo i migliori broker offrono la garanzia di sfruttare al massimo l’attività di trading e monetizzare le speculazioni finanziarie.

Son svariati i mercati più interessanti per il trader. Per interessante si intende produttivo e performante. Tra questi annoveriamo il mercato Forex (valutario), i mercati azionari, i titoli di Stato e le materie prime. Senza una piattaforme di trading è impossibile operare sui mercati.

Trattandosi di un aspetto centrale, la scelta del brokeconr va fatta con criterio. La caratteristica irrinunciabile è la sicurezza. Il broker deve essere sicuro (regolamentato e autorizzato da CySEC) e affidabile (con un software al top e senza bug). Deve consentire di operare sui migliori mercati e con gli strumenti più redditizi. Non richiedere alcuna spesa da sostenere: fare trading senza commissioni. Fornire un servizio di supporto cordiale, preparato e sempre raggiungibile. Mettere a disposizione alert di trading e qualsiasi informazione utile per negoziare ivi incluso lo strumento del social trading.

Per fare investimenti online redditizi si consigliano gli strumenti derivati quali i CFD (Contratti per Differenza) e le opzioni binarie. La peculiarità di entrambi è l’estrema facilità di utilizzo che li rende appetibili ad una vasta platea e i notevoli guadagni a fronte anche di piccoli investimenti.

Trading: qualche esempio

Dalla teoria alla pratica. Il trading è soprattutto la seconda. Per fare un esempio operativo è possibile aprire un conto su 24option (un click qui per procedere), il migliore broker di opzioni binarie, decidendo di operare in modalità demo (simulazione con soldi virtuali) o direttamente con il conto operativo a tutti gli effetti. Per essere operativi bisogna depositare una somma minima (variabile in base al broker). Si tratta di trasferire fondi sul conto di trading in modo da potere eseguire i trade. Si inizia a fare trading scegliendo un asset finanziario: azioni, Forex, materie prime, Bitcoin.

Il broker 24option è specializzato in operazioni digitali, strumenti derivati redditizi e semplificati. Si tratta di prevedere se il prezzo delle azioni sale o scende al termine dell’intervallo di tempo scelto. Alla scadenza dell’opzione si guadagnerà o si accuserà una perdita in relazione all’esito della previsione. Mediamente le scadenze si attestano sui 60 secondi. Si arriva a guadagni sino all’85% e anche superiori.

Per fare la previsione si utilizzano due strumenti di analisi, quella fondamentale o quella tecnica. Ci sono trader che combinano le due analisi. C’è quindi chi guarderà ai grafici di andamento di un’azione e chi, invece, valuterà i dati economici e le prospettive della compagnia su cui si investe.

Alcuni investitori si affidano ai segnali di trading, suggerimenti mirati su una possibile operazione da eseguire per trarre guadagni. Gli utenti di 24option ricevono gratuitamente gli alert di trading professionali. Per approfondire fai clic qui.

Significato di Insider trading

Il reato di abuso di informazioni è il cosiddetto insider trading. Vengono sfruttate delle notizie top secret che sono riferite a società emettritrici di strumenti finanziari. E’ imputabile chi sfrutta tali informazioni derivanti da speciali cariche personali riconducibili all’ente che emette gli strumenti finanziari. Il reato può essere contestato a chi è venuto a conoscenza dell’informazione sensibile anche in circostanze fortuite. I benefici ricavati con l’insider trading sono notevoli.

Trading: iniziare a guadagnare

Per iniziare a negoziare basta aprire un conto su broker di pari livello di 24option. Chi apre un account 24option ottiene supporto telefonico mediante un account manager. 24option mette a disposizione una piattaforma di trading con i profitti più elevati per i trader.