24option è un broker autorizzato Consob?

Quante volt negli articoli di questo sito e di altri portali che si occupano anche di trading online viene consigliato ai lettori di affidarsi solamente a broker online legali e regolamentati? Con questo articolo cercheremo di dare una risposta definitiva alla domanda che si pongono in molti, ovvero: 24option è un broker autorizzato dalla Consob?

La regolamentazione CySEC di 24option

Prima di tutto bisogna avere bene in mente di chi stiamo parlando: 24option è probabilmente il più noto broker di opzioni binarie; oltre alla qualità dei suoi servizi e alla capacità di offrire una piattaforma completa ma semplice e intuitiva, la partnership con la Juventus ha sicuramente contribuito a far crescere la sua fama anche nel nostro Paese. Leggendo le opinioni degli utenti sul web questo broker viene descritto come affidabile e sicuro; le persone che non hanno molta confidenza con il mondo del trading online potrebbero pensare che con questi due termini si voglia intendere che non si corrono rischi di perdita: pensarla in questo modo è sbagliato, perché il rischio è una parte integrante dell’attività di trading; con i termini affidabile e sicuro si intende sottolineare l’onestà del broker, il fatto che non ci siano problemi con depositi e prelievi e che alle sue spalle ci sia un soggetto facilmente identificabile.

La regolamentazione e l’autorizzazione Consob vengono percepite dai trader come garanzia di affidabilità. 24Option appartiene alla società Rodeler Limited; nel 2013 questa azienda ha ottenuto la regolamentazione e l’autorizzazione dalla CySEC, ovvero la Cyprus Securities and Exchange Commission, ottenendo la licenza numero 207/13. Questa autorizzazione permette di offrire una serie di servizi di investimento come la ricezione e la trasmissione degli ordini relativi a uno o più strumenti finanziari, l’esecuzione di questi ordini per conto dei propri clienti, la custodia e l’amministrazione di strumenti finanziari, la concessione di prestiti o crediti agli investitori per consentirgli di effettuare operazioni sugli strumenti finanziari, il servizio di cambio se è collegato alla prestazione di servizi di investimento.

I Paesi europei in cui può operare Rodeler Limited

L’autorizzazione ricevuta dalla CySEC (e quindi da un ente di vigilanza di un Paese che appartiene all’Unione Europea) consente alla Rodeler Limited di offrire i propri servizi su base transfrontaliera anche negli altri Stati che fanno parte dell’UE e che, tramite registrazione, permettono la fornitura di quei servizi anche nella loro giurisdizione. Questo significa che la società proprietaria di 24option è regolarmente autorizzata in Austria, Bulgaria, Croazia, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, Germania, Grecia, Ungheria, Islanda, Irlanda, Lettonia, Lituania, Liechtenstein, Lussemburgo, Malta, Olanda, Norvegia, Polonia, Portogallo, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Regno Unito e, naturalmente, Italia.

L’autorizzazione della Consob per 24Option e i servizi che il broker può offrire in Italia

Per chi ha ancora dei dubbi sul fatto che 24option è un broker autorizzato Consob c’è la possibilità di navigare sul sito ufficiale della Commissione Nazionale per le Società e la Borsa, andare nella sezione relativa agli intermediari e più precisamente agli albi delle imprese di investimento comunitarie senza succursale. Scorrendo la lista (le società sono elencate in ordine alfabetico) si arriva fino alla voce che ci interessa, ovvero Rodeler Limited, iscritta all’elenco Consob dall’8 novembre 2013 con il numero 3853; nella scheda si può leggere che l’impresa è autorizzata ad offrire in Italia i seguenti servizi: affitto di cassette di sicurezza e amministrazione per conto dei clienti di strumenti finanziari, concessione di prestiti o crediti agli investitori, servizio di cambio se legato alla prestazione di un servizio di investimento, ricezione e trasmissione di ordini relativi ad uno o più strumenti finanziari, esecuzione degli ordini per conto del cliente.

La scheda presente sul sito della Consob riporta alcune informazioni come la sede legale (Kolonakiou Street 39 a Limassol, Cipro) e include anche un link che rimanda al portale della CySEC dove, in lingua inglese, è possibile ritrovare tutti i dati relativi alla società proprietaria di 24option, tra cui anche il numero di telefono (+357 25262193) e i domini internet approvati, tra i quali figura proprio www.24option.it, ovvero l ‘indirizzo a cui si collegano i trader italiani per iscriversi o accedere alla piattaforma di negoziazione del broker 24option.

La regolamentazione CySEC e l’autorizzazione Consob sono senza dubbio degli importanti indici di affidabilità di questo broker online specializzato in opzioni binarie. Ad inizio articolo abbiamo fatto un breve riferimento alla partnership con la Juventus: chi nutre ancora qualche perplessità sulla serietà di questa piattaforma dovrebbe chiedersi se un brand importante come quello della più famosa squadra di calcio italiana avrebbe accettato di siglare un accordo con una società se l’avesse ritenuta poco affidabile. E lo stesso discorso vale per altri partner sportivi noti (Boris Becker e l’Olympique Lyon). E poi basta dare un’occhiata alle opinioni espresse dagli utenti sui vari siti specializzati: tralasciando i commenti di coloro che se la prendono con il broker perché hanno perso i loro capitali a causa di investimenti sbagliati (e quindi non per colpa del broker, che in ogni pagina del suo sito ricorda che il trading con opzioni binarie presenta rischi elevati che possono comportare la perdita dell’intera somma investita), le recensioni su 24option sono per la stragrande maggioranza molto positive.

Aprire un conto con 24option

24option è un broker assolutamente sicuro, affidabile e onesto. Aprire un conto con 24option è veramente facile, per tutti: basta cliccare qui e registrarsi. La registrazione è completamente gratuita e non ci sono costi nè commissioni quando si opera sul mercato finanziario. 24option garantisce le condizioni migliori per operare con il trading online.